Esperienze

Energia, il campionato dei comuni sostenibili

Iniziativa Legambiente-Klimaenergy per stimolare il “verde” e aggiornare sistematicamente la classifica delle migliori performance ambientali italiane

Presentato a Milano il "Campionato solare", iniziativa promossa da Legambiente in collaborazione con Klimaenergy per raccogliere e pubblicare tutti i dati sulla diffusione del solare termico e del fotovoltaico nelle città italiane.   

Obiettivo della speciale classifica, quello di stimolare una sana competizione fra i centri urbani, perchè nelle realtà più innovative, grazie al solare, l'aria è più pulita e i cittadini risparmiano in bolletta, mentre la diffusione delle nuove tecnologie "determina anche la creazione di nuovi posti di lavoro. 

I risultati definitivi saranno presentati il 23 settembre a Bolzano, nel corso della fiera di Klimaenergy. Il campionato avrà anche un sito dedicato (www.campionatosolare.it) dove poter consultare tutti i dati, a disposizione anche dei Comuni che potranno aggiornarlo periodicamente. 

Il monitoraggio completo e aggiornato dei dati sulla diffusione del solare termico e fotovoltaico si otterrà attraverso i dati ottenuti tramite un questionario inviato ai Comuni italiani, incrociati con dati provenienti dal Gse (Gestore servivi elettrici) e dalle aziende e associazioni del settore popolazione residente nei territori comunali e le installazioni di pannelli solari, sia termici chefotovoltaici.

Lo scopo è quello di premiare le realtà comunali dove le tecnologie rinnovabili, e in particolare solari, rispondono meglio al fabbisogno elettrico e termico delle famiglie.

La classifica del campionato verrà stilata attribuendo un punteggio numerico sulla base dei dati censiti: un punto ogni 10 metri quadrati per abitante di solare termico, un punto ogni tre Watt per abitante di solare fotovoltaico.

La somma dei punti genererà una classifica delle amministrazioni che avranno la maggior potenza installata in relazione al numero degli abitanti.

Le classifiche saranno divise in quattro categorie in base alla grandezza dei Comuni: "piccoli comuni" (fino a 5.000 abitanti), "comuni medi" (da 5.000 a 20.000 abitanti), "comuni medio-grandi" (da 20.001 a 100.000), "grandi comuni" (maggiori di 101.000 abitanti).

I dati verranno aggiornati con cadenza trimestrale e pubblicati attraverso il sito dedicato all'iniziativa.

03 Maggio 2010

Share |

NeWage, la sfida ecologica di Lidia

Un concorso fotografico con Volla Music Festival per la CIttà della Scienza

Flora, fauna e tendenze a Floracult

La quarta edizione si è conclusa con un grande successo di pubblico

L’Envirofestival, musica per l'ambiente

Il 26 primo concerto di Audiomatica, Munendo, Uforomeo, dei R.I.M e Anotherule

A Parma il convegno sul D.A.C.

Sabato 2 marzo un workshop sul Marketing territoriale e delle Reti di impresa

Librino rinasce con il "Rito della luce"

Il 21 dicembre la Fondazione Fiumara d’Arte organizza a Catania la tre giorni

Il decalogo "salva-spiaggia" del Wwf

La sostenibilità in 10 mosse nei gesti della vita quotidiana in vacanza
Sabato 02 Agosto 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password