Ruoteperaria

Auto elettriche, a Roma 100 colonne per ricarica

Saranno installate entro febbraio 2011. Ad annunciarlo l'assessore alla Mobilità del Campidoglio, Sergio Marchi: «Miglior infrastruttura D'Europa»

Entro febbraio 2011 a Roma saranno presenti 100 colonnine per ricaricare le auto elettriche.

Di queste 83 saranno posizionate in 49 nuovi siti, altre 17 andranno ad integrare le altrettante colonnine già esistenti ma che usano una vecchia tecnologia.

Questa la notizia principale emersa dal convegno H2 Roma, il workshop scientifico dedicato alle auto elettriche, per bocca dell'assessore capitolino alla Mobilità, Sergio Marchi.

«Roma è una città dell'eccellenza sull'elettrico - ha spiegato l'asessore - ed è una città che crede moltissimo nella lotta al risparmio energetico. Anche il piano bus e merci comunale prevede premialità per chi userà mezzi elettrici. Avremo una delle infrastrutture più complete d'Europa».

Da gennaio 2011, poi, sarà potenziata la flotta di car sharing che passerà da 61 postazioni e 106 vetture a 306 auto totali e postazioni in tutti i municipi. Sarà, inoltre, rinnovata la flotta delle linee periferiche dell'Atac in 36 mesi con l'immissione in servizio di 80 bus a semestre.

10 Novembre 2010

Share |

Udine, stazione ricarica auto elettriche

Installata la colonnina DuraStation di GE Energy Industrial Solutions

Aci analizza il bike sharing in Europa

Bene la Francia, male Amsterdam. In Italia superano l'esame Torino e Milano

Pedalata contro il turismo sessuale

L’ 8 luglio in cinque nazioni: Italia, Inghilterra, Francia, Spagna e Brasile

Il made in Italy brilla a Bruxelles

Grande successo per Il veicolo ibrido ad ammoniaca e l'auto a idrogeno

Ford taglia del 22% consumi di energia

La compagnia ha pubblicato il 13esimo rapporto annuale sulla sostenibilità

Velo-city e la mobilità per i bimbi

Dal 26 al 29 giugno a Vancouver la Conferenza globale sulla mobilità ciclistica
Sabato 02 Agosto 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password