Ruoteperaria

Da Bmw Group e Psa
100 milioni per l'ibrido

Joint venture dedicata alle tecnologie pulite. L’avvio delle operazioni è previsto per il secondo trimestre del 2011, previa autorizzazione autorità

Il Bmw Group e Psa Peugeot Citroën hanno annunciato l’intenzione di investire 100 milioni di euro nel loro progetto di joint-venture dedicato alle tecnologie ibride e denominato Bmw Peugeot Citroën Electrification.

La nuova entità opererà a partire da due siti, uno alla periferia di Monaco di Baviera e l’altro a Mulhouse. Dovrebbe impiegare 400 persone entro la fine del 2011.

L’avvio delle operazioni è previsto per il secondo trimestre del 2011, soggetto all’approvazione delle autorità competenti. I nuovi componenti ibridi frutto di questa cooperazione equipaggeranno i veicoli dei due partner a partire dal 2014.

 Il sito di Monaco ospiterà tutte le attività di ricerca e sviluppo e gli acquisti, mentre quello di Mulhouse sarà dedicato alle attività industriali.

L’organico di 400 persone previsto a fine 2011 riguarda il sito di Monaco. Altri posti di lavoro saranno creati a Mulhouse in previsione dell’inizio delle operazioni, nel 2014. Quando lo stabilimento sarà a pieno regime, avrà circa 250 dipendenti.

 Alessandro Noto

02 Marzo 2011

Share |

Articoli correlati

Mezzi elettrici, vendite per un milione nel 2015

Ad affermarlo è lo studio dell'IHS Business Supplier Automotive. A contribuire sarà soprattutto il boom del mercato cinese



Eolico: investimenti milionari in Ue nel 2011

Dati Ewea: dai 27 Paesi sono stati spesi 12,6 miliardi per una produzione di 93.957 megawatt. Calano le installazioni a petrolio e quelle nucleari

Global warming, indice puntato contro il sole

Ricerca tedesca: stella responsabile per il 50% del riscaldamento del Pianeta. Temperatura innalzata di 0,8 gradi negli ultimi 50 anni

Educazione ambientale a scuola con Assovetro

Al via la quinta edizione del concorso che vedrà gli studenti protagonisti di un racconto a tema su questo tipo di materiale. Incipit di Stefano Benni

Solare, italiani sempre più propensi a utilizzo

Lo sostiene un recente rapporto di IPR Marketing che conferma la crescita esponenziale del settore. Ma siamo carenti in fatto di informazione

Il divertimento è green con il "Centro Pala K"

Alle porte di Milano apre il tempio della velocità: una struttura polivalente con criteri ecosostenibili e Kart elettrici di ultima generazione

Mar Ionio: rotte sicure e sviluppo sostenibile

Prende il via a Lecce un progetto che punta a migliorare la qualità e la diffusioni delle informazioni ambientali dell'Adriatico meridionale

Grandi navi, Unesco: «Italia tuteli le coste»

Lettera al ministro dell’Ambiente, Corrado Clini: via le imbarcazioni da crociera dai siti più suggestivi e rappresentativi. Venezia su tutti


In Veneto arrivano infrastrutture ciclabili

Grazie ai fondi FAS si completeranno i percorsi Treviso-Ostiglia e la ciclovia R1. Soddisfatta la FIAB: «Altre Regioni seguano l’esempio»

Mobilità: dalla Germania arriva l’Auto Tram

Presentato un prototipo di autobus che si ricarica a ogni fermata. Un costo di 34 milioni di euro ammortizzati in termini di risparmio energetico

Udine, stazione ricarica auto elettriche

Installata la colonnina DuraStation di GE Energy Industrial Solutions

Aci analizza il bike sharing in Europa

Bene la Francia, male Amsterdam. In Italia superano l'esame Torino e Milano

Pedalata contro il turismo sessuale

L’ 8 luglio in cinque nazioni: Italia, Inghilterra, Francia, Spagna e Brasile

Il made in Italy brilla a Bruxelles

Grande successo per Il veicolo ibrido ad ammoniaca e l'auto a idrogeno

Ford taglia del 22% consumi di energia

La compagnia ha pubblicato il 13esimo rapporto annuale sulla sostenibilità

Velo-city e la mobilità per i bimbi

Dal 26 al 29 giugno a Vancouver la Conferenza globale sulla mobilità ciclistica
Sabato 02 Agosto 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password