Territori

Cresce il servizio "Car sharing" nella Capitale

Oltre mille corse ad aprile, il Comune lo rende complementare al trasporto pubblico locale. Crescono anche i soci: al 16 maggio un totale di 875

Continua a crescere il Car sharing a Roma. I numeri confermano un gradimento sempre piu' alto per il servizio gestito da Atac Spa: ad aprile è stata superata la "soglia" delle mille corse.  

In totale sono state 1.009, a gennaio erano state 933. Lo rende noto un comunicato dell'azienda di trasporto pubblico. Ma crescono anche i soci, che a gennaio erano 740, a febbraio 792, a marzo 817, a fine aprile 858, al 16 maggio 875. Le preadesioni intanto hanno superato quota 800. I chilometri percorsi complessivamente ad aprile sono stati 47.035, a gennaio sono stati 33.757, l'aumento è pari a 13.278 km. Le ore di utilizzo sempre ad aprile sono state 7.257, a gennaio 6.353, la crescita è di 904 ore.

A supportare la crescita del Car sharing, è arrivata un'ordinanza dell'amministrazione comunale che qualifica il servizio come di interesse pubblico complementare al trasporto pubblico.  Chi, pur non essendo autorizzato, parcheggia in uno stallo dedicato al Car sharing, crea grave intralcio allo svolgimento del servizio.

Per i trasgressori, una volta adeguata la segnaletica, così come prevede la stessa ordinanza, scatterà la rimozione del veicolo, in applicazione dell'articolo 159 del Codice della strada. Il Car sharing è aperto a tutti. I parcheggi dedicati al servizio di "auto in comune" in città sono 23. L'ultimo è stato inaugurato lo scorso mese a piazza Acilia, nel Municipio II. Le aree sosta si trovano nei Municipi I, III, XVII e II.

 

21 Maggio 2008

Share |

Parco delle Madonie, occasione mancata?

Sabato 8 giugno i Lions Club Cefalù e Madonie intervengono sulle tematiche

Mobilitazione per la Città della Scienza

Istituzioni, Parlamento europeo, politici impegnati per la ricostruzione

Flora, fauna e tendenze a Floracult

La quarta edizione si è conclusa con un grande successo di pubblico

A Parma il convegno sul D.A.C.

Sabato 2 marzo un workshop sul Marketing territoriale e delle Reti di impresa

Idrovia Ferrarese: viaggiare slow

Un video di Patrizio Roversi racconta i 70 chilometri di percorso navigabile

A Librino il Rito della luce, parla Pres

La manifestazione nel quartiere di Catania: studenti e giovani al centro
Giovedì 24 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password