Territori

Farmer market, cresce il numero in Italia

Sono oltre 500 i mercati degli agricoltori aperti in tutte le Regioni: aumento del 360% nell’ultimo anno. Coldiretti: «Un opportunità per il Paese»

Sono oltre 500 i mercati degli agricoltori di Campagna Amica, i cosiddetti farmer market, aperti in tutte le Regioni italiane con un aumento del 360% nell'ultimo anno.

«Gli acquisti diretti sono una opportunità per il Paese con un aumento della concorrenza che va a beneficio delle imprese agricole e dei consumatori che possono così garantirsi una spesa sicura e di qualità al giusto prezzo», il commento del presidente Coldiretti, Sergio Marini.

Secondo stime dell'associazione dei coltivatori, due italiani su tre (il 67%) hanno acquistato almeno una volta direttamente dal produttore agricolo, la forma di distribuzione commerciale che ha registrato una crescita nel 2009 battendo nell'alimentare negozi e ipermercati grazie a un incremento dell'11% del valore delle vendite per un totale stimato in tre miliardi di euro.

Ben il 41% viene speso per l'acquisto di vino in cantina, il 21% per l'ortofrutta, il 14% per formaggi e latte, l'8% per carni e salumi, il 5% per l'olio di oliva e altrettanto per le piante ornamentali.

Si tratta di un fenomeno in controtendenza rispetto alla crisi generale, perché concilia la necessità di risparmiare con quella di garantirsi la sicurezza del cibo. E insieme ai mercati degli agricoltori crescono anche le imprese agricole dove acquistare direttamente.

Stando al rapporto dell'Osservatorio sulla vendita diretta delle aziende agricole promosso da Coldiretti e Agri2000, nel 2009 sono saliti a 63.600 - con un aumento del 64% rispetto al 2001 e del 7% rispetto al 2008 - i frantoi, le cantine, le malghe e le cascine dove è possibile comperare direttamente.

03 Marzo 2010

Share |

Parco delle Madonie, occasione mancata?

Sabato 8 giugno i Lions Club Cefalù e Madonie intervengono sulle tematiche

Mobilitazione per la Città della Scienza

Istituzioni, Parlamento europeo, politici impegnati per la ricostruzione

Flora, fauna e tendenze a Floracult

La quarta edizione si è conclusa con un grande successo di pubblico

A Parma il convegno sul D.A.C.

Sabato 2 marzo un workshop sul Marketing territoriale e delle Reti di impresa

Idrovia Ferrarese: viaggiare slow

Un video di Patrizio Roversi racconta i 70 chilometri di percorso navigabile

A Librino il Rito della luce, parla Pres

La manifestazione nel quartiere di Catania: studenti e giovani al centro
Martedì 02 Settembre 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password