Esteri

Al via a Stuttgart Clean energy & passive house

La manifestazione internazionale, giunta alla sua quarta edizione, avrà al centro del suo programma la bioedilizia, le biomasse e l'energia solare

Parte oggi e si concluderà sabato la quarta edizione della fiera internazionale Cep, Clean energy & passive house. Nel centro fieristico di Stuttgart in Germania si incontreranno i principali players dell'industria delle rinnovabili e della bioedilizia.

La manifestazione, di cui I AM Informazione&Ambiente è media partner, sarà dedicata in particolare alle nuove tecnologie di sfruttamento dell'energia solare e alle frontiere della domotica e della riduzione degli sprechi in casa. Nell'edizione del 2010 la fiera aveva registrato un incremento di stand del 10%, segnale della continua crescita di interesse nel settore delle rinnovabili. La scorsa edizione ha visto la partecipazione di 222 aziende e di 10 mila visitatori.

Grazie a questi dati, che rivelano il successo della manifestazione, Cep 2011, secondo gli organizzatori, realizzerà dati ancora più importanti. Per la prima volta la fiera ospiterà un padiglione interamente dedicato alle biomasse e in particolare all'energia derivante dal legno e dai suoi derivati.

Nel corso dell'edizione sarà possibile visionare anche i nuovi veicoli a trazione elettrica e le strutture di ricarica abbinate. Le associazioni che si occupano di mobilità sostenibile, come Solare Mobilität e.V. e Bundesverband eMobilität e. V., presenteranno i loro progetti.

Inoltre sarà presente una sezione dedicata alle reti e alle case intelligenti, Smart Energy, che presenterà una piattaforma di sviluppi futuri, di prodotti e di soluzioni per le case ecologiche, tra cui controllo dati, efficienza energetica e nuovi sistemi di realizzazione.  I padiglioni saranno animati da numerose conferenze e dal "Simposio internazionale sul solare e sul raffrescamento rinnovabile".

Alessandro Noto

10 Febbraio 2011

Share |
Il taglio del nastro

Le radici dell’Afghanistan

Il ruolo dell’agricoltura nella "transizione": la fattoria modello a Urdu Khan

Pechino punta a 21 Gw di solare nel 2015

Per sostenere la produzione di pannelli solari e l'eccesso di domanda

L'eco-city cinese accoglie i cittadini

Tianjin è stata costruita su una discarica e ospiterà 350mila abitanti

A Euro2012 vince la sostenibilità

Le maglie di Francia, Croazia, Polonia, Portogallo e Olanda sono più ecologiche

I consumatori pensano all'ambiente

Secondo la ricerca internazionale sponsorizzata dall'Onu a proposito di ecologia

Libano, verdi “caschi blu” all'opera

Forze italiane conducono un’intensa attività di cooperazione civile e militare
Martedì 02 Settembre 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password