Territori

Verona, Coldiretti azzera le emissioni di co2

Neutralizzati gli agenti dannosi di Fieragricola grazie all'acquisto di crediti di carbonio da un'attività con centrale a biomasse in Valtellina

Per la prima volta la Coldiretti ha neutralizzato le emissioni di gas serra liberate nell'atmosfera dagli eventi proposti alla Fieragricola di Verona attraverso l'acquisto di crediti di carbonio, che provengono da una attività forestale che alimenta una centrale a biomasse in Valtellina.
Lo rende noto l'organizzazione degli imprenditori agricoli, precisando che si tratta «di una azione concreta per dimostrare il ruolo centrale dell'agricoltura nella produzione di energia alternativa e nella salvaguardia dell'ambiente e del clima». Con le bioenergie provenienti dalle campagne italiane «e'possibile arrivare a risparmiare oltre 12 milioni di tonnellate di petrolio equivalenti sottolinea la Coldiretti- e ridurre le emissioni di anidride carbonica Co2 di origine fossile di 30 milioni di tonnellate».
Alla Fiera Agricola di Verona che si conclude il 10 febbraio,la Coldiretti insieme all'Associazione Fattorie del Sole, organizza, presso il proprio stand fieristico (Padiglione 2,stand D9), un'attività di informazione e consulenza e dei focus tematici sulle bioenergie e delle visite guidate presso alcuni impianti a fonte rinnovabile. «L'obiettivo è quello di rispondere concretamente con attività di informazione e consulenza alla Commissione europea- spiega una nota- che ha chiesto all'Italia l'aumento del 17% dei consumi energetici da fonti rinnovabili e un taglio del 13% delle emissioni di CO2 entro il 2020».

 

07 Febbraio 2008

Share |

Parco delle Madonie, occasione mancata?

Sabato 8 giugno i Lions Club Cefalù e Madonie intervengono sulle tematiche

Mobilitazione per la Città della Scienza

Istituzioni, Parlamento europeo, politici impegnati per la ricostruzione

Flora, fauna e tendenze a Floracult

La quarta edizione si è conclusa con un grande successo di pubblico

A Parma il convegno sul D.A.C.

Sabato 2 marzo un workshop sul Marketing territoriale e delle Reti di impresa

Idrovia Ferrarese: viaggiare slow

Un video di Patrizio Roversi racconta i 70 chilometri di percorso navigabile

A Librino il Rito della luce, parla Pres

La manifestazione nel quartiere di Catania: studenti e giovani al centro
Mercoledì 20 Agosto 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password