Focus

Ecocandidati, le voci in corsa a confronto

Regionali 2010. I concorrenti sensibili al tema ambientale. Da Nord a Sud, Piemonte, Lazio (video) e Puglia: le opinioni degli schieramenti politici

Nel Lazio, la corsa tra i due schieramenti al femminile, facenti capo a Renata Polverini per il centrodestra e a Emma Bonino per il centrosinistra, mette d'accordo tutti sul nucleare: la Regione non ne ha bisogno perché è autosufficiente dal punto di vista energetico.
Interventi economici e maggiori investimenti sono necessari per i rifiuti e per le rinnovabili secondo il programma di Fabrizio Panecaldo (Pd) che dice no agli inceneritori e sì alla differenziata e alla raccolta porta a porta. Si deve puntare sulle nuove tecnologie per lo smaltimento della nettezza urbana e chiudere una volta per tutte il caso-Malagrotta, secondo Luca Malcotti (Pdl), che ritiene l'incenerimento un "asset" del processo di smaltimento.

Guarda il video

In Puglia, gli schieramenti politici a confronto sono tre: Pdl (Palese), centrosinistra (Vendola) ed una lista locale, "Io Sud", guidata da Adriana Poli Bortone e sostenuta dall'Udc di Casini.
Riguardo l'abusivismo edilizio, il centrosinistra rivendica i risultati della giunta uscente (il nuovo Piano paesaggistico), l'Udc pensa all'istituzione di un corpo regionale preposto alla lotta al fenomeno ed Pdl sostiene che le regole in merito siano già sufficienti. La differenziata vede d'accordo Udc e centrosinistra, il Pdl domanda invece interventi sulle filiere dello smaltimento. La presenza dell'Ilva a Taranto non è discussione data la sua rilevanza economica per il Pdl, mentre centrosinistra ed Udc insistono di più sulla riconversione dell'intera attività.
Sulla privatizzazione dell'acqua poi, centrosinistra ed Udc esprimono assoluta contrarietà, il Pdl all'opposto apre ad una maggior partecipazione delle aziende nella gestione del servizio idrico. L'installazione di centrali nucleari in Puglia infine, è esclusa da tutti, con un distinguo da parte del Pdl sul ritorno al nucleare: il partito resta favorevole all'energia atomica a livello nazionale.

In Piemonte si contendono la Presidenza della Regione il Pd, per il centrosinistra, con Mercedes Bresso, e la Lega Nord, sostenuta da tutto il centrodestra, con Roberto Cota.
Sul nucleare, la Lega si esprime positivamente, anche all'istallazione di centrali nei confini regionali, purché di ultima generazione; ugualmente il Pd nega il ritorno ai vecchi impianti e si dichiara a favore dell'implementazione della ricerca nel settore.
Per quanto attiene lo smaltimento dei rifiuti, il partito di Cota contesta il sistema di raccolta differenziata così come praticato attualmente, il Pd invece sostiene la necessità di una minore frammentarietà del processo. Il ricorso agli inceneritori resta comunque necessario per entrambi. Le rinnovabili rappresentano un impegno per il Pd, mentre per la Lega rimangono una prospettiva utile, su cui però occorre essere più oculati negli investimenti.
Riguardo poi la deroga sull'allungamento della stagione di caccia per alcune specie, concessa dal governo alle regioni, la Lega afferma che si
potrà sì farvi ricorso, ma in caso di necessità e contro la proliferazione fuori controllo di dette specie; il Pd non ha una posizione. La realizzazione dell'alta velocità (Tav) in Val di Susa non registra  invece alcuna opposizione nei due partiti.

10 Marzo 2010

Share |

Biomasse, la nuova edizione del forum

Evento principale della giornata sarà il Forum Mondiale sulle bioenergie

Troppe discariche, Europa vs l'Italia

Aperta una procedura d’infrazione nei confronti della Penisola per 102 siti

Ambiente, meno soldi dallo Stato

Decremento del 20% nel 2012, del 26% nel 2013 e 32% nel 2014

Piano Anbi 2012 per tutela territorio

Le proposte per arginare un fenomeno che divora tre milioni di territorio

Eolico: investimenti milionari Ue 2011

Dati Ewea: dai 27 Paesi spesi 12,6 miliardi per una produzione di 93.957 MW

Global warming, sole responsabile?

Ricerca tedesca: stella responsabile per il 50% del riscaldamento del Pianeta
Martedì 22 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password