Focus

Energia, +13% in Italia grazie alle rinnovabili

Lo confermano stime del Dipartimento energia. Il ministro Scajola: «Nostro obiettivo è produrre un quarto dell'elettricità con fonti alternative».

Sempre più ecologica l'energia elettrica del nostro Paese: anche nel 2009, infatti, in Italia è aumentata la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Le stime elaborate del Dipartimento energia del ministero dello Sviluppo Economico hanno messo in evidenza una maggior produzione di elettricità da fonti rinnovabili, con un incremento del 13% rispetto al 2008.

Si è così passati da 58,16 terawattora (TWh) registrati a fine 2008 a circa 66 TWh stimati a fine 2009. «Il nostro obiettivo è produrre un quarto dell'elettricità con le fonti rinnovabili - il commento del ministro Claudio Scajola - e per arrivarci ancora per alcuni anni sarà necessario prevedere forme di sostegno al settore per compensare i maggiori costi di queste fonti»

L'accelerazione maggiore tra le fonti rinnovabili si registra nella produzione di energia solare da impianti fotovoltaici, che da un anno all'altro è passata da 193 gigawattora (GWh) a circa 1.000 GWh del 2009, con un incremento di oltre il 400%.

Rilevante anche il dato di produzione del settore eolico, che è passato da 4.861 GWh del 2008 a circa 6.600 GWh dell'anno scorso, con un aumento del 35%. Altrettanto indicativo il dato relativo alla produzione degli impianti alimentati da biomasse: dai 5.966 GWh del 2008 si è arrivati ad una stima di circa 6.500 GWh del 2009, con un incremento del 10%.

Grazie a tali incrementi, la produzione da fonti rinnovabili ha pertanto coperto nel 2009 circa il 20% del consumo interno lordo di energia elettrica del nostro Paese, rispetto al 16,5% del 2008, dato che sconta la flessione dei consumi registrata nel corso dell'anno.

11 Gennaio 2010

Share |

Biomasse, la nuova edizione del forum

Evento principale della giornata sarà il Forum Mondiale sulle bioenergie

Troppe discariche, Europa vs l'Italia

Aperta una procedura d’infrazione nei confronti della Penisola per 102 siti

Ambiente, meno soldi dallo Stato

Decremento del 20% nel 2012, del 26% nel 2013 e 32% nel 2014

Piano Anbi 2012 per tutela territorio

Le proposte per arginare un fenomeno che divora tre milioni di territorio

Eolico: investimenti milionari Ue 2011

Dati Ewea: dai 27 Paesi spesi 12,6 miliardi per una produzione di 93.957 MW

Global warming, sole responsabile?

Ricerca tedesca: stella responsabile per il 50% del riscaldamento del Pianeta
Sabato 23 Agosto 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password