Eolico offshore cresce
in Unione Europea

Nel primo semestre è stato registrato un aumento del 4,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno secondo l'Ewea

La produzione di energia dall'eolico offshore ha registrato un incremento del 4,5%nel primo semestre del 2011 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L'aumento della capacità di produzione è stato reso noto dall'Associazione europea per l'energia eolica (Ewea).

Nel periodo in considerazione sono state installate 101 nuove turbine. Il totale dei parchi eolici in mare in tutta Europa ha raggiunto così quota 49, distribuiti in nove Paesi.

29 Luglio 2011

Share |

Articoli correlati

Eolico coprirà oltre 15% dei consumi elettrici Ue

Proiezione delll'Ewea, la lobby europea dei produttori di energia dal vento, oggi siamo al 5,3% della domanda. Ma servono obiettivi vincolanti

La Giornata Mondiale per l'Ambiente

Anche il Papa richiama sullo spreco di beni alimentari

L’Envirofestival, musica per l'ambiente

Il 26 primo concerto di Audiomatica, Munendo, Uforomeo, dei R.I.M e Anotherule

Librino rinasce con il "Rito della luce"

Il 21 dicembre la Fondazione Fiumara d’Arte organizza a Catania la tre giorni

Ford taglia del 22% consumi di energia

La compagnia ha pubblicato il 13esimo rapporto annuale sulla sostenibilità

Napoli punta sulla mobilità sostenibile

A Mobility Tech è stato presentato il piano del Comune per i trasporti verdi

Nel 2011 record investimenti rinnovabili

A livello mondiale il solare ha superato l'eolico come tecnologia prediletta
Martedì 02 Settembre 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password