Esteri

Ue: proposta per mezzi pubblici più ecologici

Il progetto adottato dalla Commissione europea promuove l’acquisto di veicoli ecologici da parte di enti statali e di gestori del pubblico trasporto

La Commissione europea ha accolto una proposta per la riduzione del consumo di carburante e delle conseguenti emissioni di Co2 e sostanze inquinanti degli autoveicoli.

Il progetto interesserà soprattutto le amministrazioni statali e i gestori di servizi di trasporto pubblico che dovranno acquistare veicoli ecologici per integrarli nel loro parco mezzi. La direttiva introduce così aspetti ambientali negli appalti pubblici per l'acquisto dei veicoli e la fornitura dei servizi di trasporto. In particolare, per aggiudicarsi l'appalto gli enti in gara dovranno essere in linea con criteri che riguardino e limitino le emissioni di anidride carbonica, di elementi dannosi per l'ambiente e il consumo di combustibile durante l'intero ciclo di vita del veicolo.

Inizialmente l'attuazione di questi parametri sarà facoltativa per poi diventare obbligatoria a partire dal 2012. Obiettivo a lungo termine della direttiva, i cui principali beneficiari saranno sicuramente gli abitanti dei centri urbani, è quello di incrementare l'utilizzo di mezzi di trasporto ecologici e a basso consumo di carburante oltre che indurne un calo dei prezzi. Già nel dicembre 2005 una disposizione dell'Unione Europea si proponeva di incentivare l'uso dei veicoli "puliti"; ora tutte le categorie di automezzi, oltre a quelli pesanti, dovranno essere acquistati pensando ecologico.

Cristina Califano

15 Gennaio 2008

Share |
Il taglio del nastro

Le radici dell’Afghanistan

Il ruolo dell’agricoltura nella "transizione": la fattoria modello a Urdu Khan

Pechino punta a 21 Gw di solare nel 2015

Per sostenere la produzione di pannelli solari e l'eccesso di domanda

L'eco-city cinese accoglie i cittadini

Tianjin è stata costruita su una discarica e ospiterà 350mila abitanti

A Euro2012 vince la sostenibilità

Le maglie di Francia, Croazia, Polonia, Portogallo e Olanda sono più ecologiche

I consumatori pensano all'ambiente

Secondo la ricerca internazionale sponsorizzata dall'Onu a proposito di ecologia

Libano, verdi “caschi blu” all'opera

Forze italiane conducono un’intensa attività di cooperazione civile e militare
Mercoledì 23 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password