Ruoteperaria

Il Cavallino rosso mostra la faccia "verde"

Presentata al salone di Detroit la prima Ferrari alimentata da bioetanolo all'85%. Per il momento un prototipo ma la casa di Maranello lascia sperare

Il Rosso Ferrari mostra la faccia verde: al salone di Detroit ruba la scena il nuovo bolide della casa di Maranello che, anziché proseguire con l'alimentazione a benzina, sceglie di sfruttare l'energia del bioetanolo.

La spider F 430, presentata in anteprima mondiale al salone americano, è infatti alimentata da una miscela di carburante ecologico composta dall' 85% di bioetanolo e dal 15% di benzina verde. L'E85, questo il nome del combustibile utilizzato, permette al veicolo di ridurre i consumi e le emissioni di anidride carbonica fino al 5%.

Nessuna variazione sulle prestazioni a cui Ferrari ha abituato e nessuna aspettativa "sportiva" disillusa:  il propulsore, opportunamente modificato per l'utilizzo del carburante bio, ha permesso, invece, di accrescere la potenza massima del veicolo che guadagna un piccolo 2%, passando da 490 a 500 cavalli a parità di peso complessivo.

Per il momento il veicolo non sarà prodotto in serie e resterà prototipo: «Vogliamo vedere come reagiscono i nostri clienti ed eventualmente gli enti di regolamentazione. Poi - ha sottolineato il direttore generale della Casa di Maranello Amedeo Felisa - vedremo cosa fare. Comunque, se fosse richiesta, saremmo pronti a farla anche a partire dai prossimi modelli».

Nell'attesa, i fedeli del "rosso" Ferrari più vicini all'ambiente potranno accontentarsi sapendo che tutti i veicoli targati Maranello possono essere alimentati con miscele di bioetanolo, con percentuali del 10%, senza che il motore abbia bisogno di essere modificato in alcun modo.

16 Gennaio 2008

Share |

Udine, stazione ricarica auto elettriche

Installata la colonnina DuraStation di GE Energy Industrial Solutions

Aci analizza il bike sharing in Europa

Bene la Francia, male Amsterdam. In Italia superano l'esame Torino e Milano

Pedalata contro il turismo sessuale

L’ 8 luglio in cinque nazioni: Italia, Inghilterra, Francia, Spagna e Brasile

Il made in Italy brilla a Bruxelles

Grande successo per Il veicolo ibrido ad ammoniaca e l'auto a idrogeno

Ford taglia del 22% consumi di energia

La compagnia ha pubblicato il 13esimo rapporto annuale sulla sostenibilità

Velo-city e la mobilità per i bimbi

Dal 26 al 29 giugno a Vancouver la Conferenza globale sulla mobilità ciclistica
Sabato 30 Agosto 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password