Territori

Genova: 27 milioni di euro per la metropolitana

In arrivo i fondi previsti dal governo per la penultima tratta. I lavori saranno conclusi entro il 2010. L'obiettivo è ridurre il traffico e lo smog

Dal ministero delle Infrastrutture arriveranno 27 milioni di euro per la realizzazione della metropolitana di Genova. L'accordo tra governo e regione Liguria è stato firmato il 29 novembre 2007, quando i ministeri dello Sviluppo economico e delle Infrastrutture e la Regione hanno sottoscritto l'Accordo di programma quadro in materia di rafforzamento del servizio ferroviario. Il documento riguarda il finanziamento dell'intervento sul terzo stralcio del primo lotto funzionale della tratta tra De Ferrari e Brignole, per un percorso pari a 1.530 metri, finanziato in buona parte dalle delibere 20/2004 e 3/2006 del Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica), per altra parte importante - 11,3milioni di euro - in base alla legge 211/92 e per 3,1milioni di euro da fondi comunali.

Sulla data prevista per l'ultimazione dei lavori, si è espresso il vicesindaco e assessore alla Mobilità el capoluogo ligure, Paolo Pissarello: «La possibilità di poter disporre del finanziamento in tempi congruenti con lo sviluppo dei lavori costituisce un fattore indispensabile per il rispetto della tempistica pattuita nell'originario piano finanziario; tempistica che prevedeva l'ultimazione dei lavori entro la fine del 2009, ma che registra, attualmente, un ritardo di circa un anno dovuto al blocco delle attività di scavo, causa il ritrovamento di importanti reperti archeologici nel corso degli scavi sia in zona Acquasola che in piazza Brignole».

I lavori in corso prevedono la realizzazione di gallerie di linea e attività accessorie quali monitoraggi e altre attività contemplate dall'ex D.Lgs 494, in materia di prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili. «Nel caso in cui risultassero disponibili i finanziamenti integrativi di quelli già resi disponibili dallo Stato, - prosegue Pissarello - la tratta Brin-Canepari (l'ultima) potrebbe essere completata entro la stessa data prevista per De Ferrari-Brignole, ossia per la fine del 2010, così da completare l'intera linea». L'incipit storico del metrò genovese risale al 1980, anno in cui ebbe inizio il processo che ha portato alla progettazione e alla definizione dei lavori. Pensata inizialmente come una tramvia veloce, ben presto si è sentita l'esigenza di offrire ai cittadini un servizio metropolitano con vetture simili ai tram, ma percorrenti una sede adatta e completamente riservata, seguendo le principali direttrici di traffico per interconnettere le maggiori stazioni ferroviarie (Rivarolo, Principe e Brignole) e utilizzare, per quanto possibile, manufatti già esistenti quali la galleria Certosa, le gallerie ferroviarie dismesse delle Grazie, impianti e aree non utilizzate di proprietà di Ferrovie Italiane.

Con il completamento della metropolitana si prevede un flusso di circa 19 milioni di passeggeri trasportati all'anno, un numero superiore al doppio di quelli che oggi usufruiscono del servizio, pari a 8 milioni, al fine di favorire la fluidità del traffico lungo le principali arterie del centro cittadino con una conseguente riduzione dei fattori inquinanti.

Cristina Califano

15 Gennaio 2008

Share |

Parco delle Madonie, occasione mancata?

Sabato 8 giugno i Lions Club Cefalù e Madonie intervengono sulle tematiche

Mobilitazione per la Città della Scienza

Istituzioni, Parlamento europeo, politici impegnati per la ricostruzione

Flora, fauna e tendenze a Floracult

La quarta edizione si è conclusa con un grande successo di pubblico

A Parma il convegno sul D.A.C.

Sabato 2 marzo un workshop sul Marketing territoriale e delle Reti di impresa

Idrovia Ferrarese: viaggiare slow

Un video di Patrizio Roversi racconta i 70 chilometri di percorso navigabile

A Librino il Rito della luce, parla Pres

La manifestazione nel quartiere di Catania: studenti e giovani al centro
Martedì 02 Settembre 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password