Ruoteperaria

Contro l'inquinamento Volkswagen punta sull'ibrido

La casa tedesca annuncia la piccola nata. La Golf Hybrid, dotata di un motore diesel-elettrico, permette risparmi da record su consumi ed emissioni

Anche Volkswagen punta sull’ibrido per continuare sulla strada dello sviluppo sostenibile e delle tecnologie verdi che permettono di muovesi “pulito”. La casa tedesca annuncia così la piccola nata, la Golf Hybrid: dotata di un motore diesel-elettrico permetterà risparmi da record su consumi ed emissioni.

La Volkswagen promette, infatti, un consumo inferiore ai 3,4 litri di gasolio per 100 km, valori addirittura inferiori a quelli della Toyota Prius. Il driver potrà, inoltre, scegliere il motore da utilizzare o lasciar fare tutto al computer di bordo, che opportunamente potrà programmare la propulsione dell’auto a seconda delle necessità. Per ridurre ulteriormente le emissioni di gas serra è previsto, inoltre, un sistema stop-start, che spegne e riavvia automaticamente il motore diesel nelle soste al semaforo.

L’auto sarà a disposizione già dal prossimo anno, anche se non è ancora stato definito il prezzo di listino.

03 Marzo 2008

Share |

Udine, stazione ricarica auto elettriche

Installata la colonnina DuraStation di GE Energy Industrial Solutions

Aci analizza il bike sharing in Europa

Bene la Francia, male Amsterdam. In Italia superano l'esame Torino e Milano

Pedalata contro il turismo sessuale

L’ 8 luglio in cinque nazioni: Italia, Inghilterra, Francia, Spagna e Brasile

Il made in Italy brilla a Bruxelles

Grande successo per Il veicolo ibrido ad ammoniaca e l'auto a idrogeno

Ford taglia del 22% consumi di energia

La compagnia ha pubblicato il 13esimo rapporto annuale sulla sostenibilità

Velo-city e la mobilità per i bimbi

Dal 26 al 29 giugno a Vancouver la Conferenza globale sulla mobilità ciclistica
Lunedì 01 Settembre 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password