Esteri

Messico, il chewing-gum biodegradabile

Si chiama Chicza Rainforest Gum: è una nuova gomma che si sgretola nella polvere nel giro di sei settimane dissolvendosi nell'acqua o nel terreno

Basteranno sei settimane per distruggere i vecchi chewing-gum. La rivoluzione arriva dal Messico.

Consorcio Chiclero, un consorzio di 56 cooperative che occupano duemila chicleros (gli agricoltori della gomma), che estraggono la gomma naturale dalla linfa dell'albero "chicle", ha messo a punto la "gomma biodegradabile". Chicza Rainforest Gum, questo il nome del chewing-gum, in vendita a 1,39 sterline (un euro e cinquanta) al pacchetto, non si attacca ad abiti o marciapiedi.

Una volta utilizzata, infatti, si sgretola nella polvere nel giro di sei settimane, dissolvendosi nell'acqua o nel terreno. La novità potrebbe agevolare il lavoro delle amministrazioni. Alcuni studiosi, ad esempio, hanno calcolato che in Gran Bretagna occorrono 17 settimane per ripulire tutto il percorso di Oxford Street (la via dello shopping nel centro di Londra) e solo dieci giorni perché la strada sia di nuovo disseminata di chewing-gum.

03 Aprile 2009

Share |
Il taglio del nastro

Le radici dell’Afghanistan

Il ruolo dell’agricoltura nella "transizione": la fattoria modello a Urdu Khan

Pechino punta a 21 Gw di solare nel 2015

Per sostenere la produzione di pannelli solari e l'eccesso di domanda

L'eco-city cinese accoglie i cittadini

Tianjin è stata costruita su una discarica e ospiterà 350mila abitanti

A Euro2012 vince la sostenibilità

Le maglie di Francia, Croazia, Polonia, Portogallo e Olanda sono più ecologiche

I consumatori pensano all'ambiente

Secondo la ricerca internazionale sponsorizzata dall'Onu a proposito di ecologia

Libano, verdi “caschi blu” all'opera

Forze italiane conducono un’intensa attività di cooperazione civile e militare
Mercoledì 20 Agosto 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password