Esteri

Gb, ok incentivi auto elettrica malgrado crisi

Il dipartimento dei Trasporti ha stanziato 43 milioni di sterline per il programma di rilancio fino a inizio 2012, quando verrà rivisitato

Il progetto britannico di garantire un incentivo fino a 5.000 sterline a chi vuole comprare un'auto elettrica è sopravvissuto ai pesanti tagli della spesa operati dal governo.

Il segretario del Trasporti Philip Hammond ha annunciato che gli incentivi partiranno da gennaio per favorire la partenza del mercato dell'auto verde.

L'incentivo potrebbe ridurre fino a un quarto il prezzo di un'auto elettrica, ibrida o a idrogeno. Il dipartimento dei Trasporti ha stanziato 43 milioni di sterline per il programma di incentivi fino a inizio 2012, quando verrà rivisto.

29 Luglio 2010

Share |
Il taglio del nastro

Le radici dell’Afghanistan

Il ruolo dell’agricoltura nella "transizione": la fattoria modello a Urdu Khan

Pechino punta a 21 Gw di solare nel 2015

Per sostenere la produzione di pannelli solari e l'eccesso di domanda

L'eco-city cinese accoglie i cittadini

Tianjin è stata costruita su una discarica e ospiterà 350mila abitanti

A Euro2012 vince la sostenibilità

Le maglie di Francia, Croazia, Polonia, Portogallo e Olanda sono più ecologiche

I consumatori pensano all'ambiente

Secondo la ricerca internazionale sponsorizzata dall'Onu a proposito di ecologia

Libano, verdi “caschi blu” all'opera

Forze italiane conducono un’intensa attività di cooperazione civile e militare
Mercoledì 03 Settembre 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password