Focus

Meno incendi in Italia nell'ultimo decennio

Rapporto Istat sull'incidenza dei roghi sull'ambiente. Sulla Penisola una media di 7.200 l'anno, hanno colpito una superficie di oltre 80.000 ettari

La piaga degli incendi forestali  è ampiamente sentita su tutto il territorio nazionale.

Nell'ultimo decennio si sono osservati, in media, più di 7.200 incendi ogni anno, con una superficie interessata di oltre 80.000 ettari, di cui più del 45% rappresentato da superfici boscate in senso stretto.

Lo dice l'Istat nello studio "Pressione degli incendi sull'ambiente. Anni 1970-2009". Nell'ultimo decennio, per l'istituto di statistica, si è tuttavia manifestata una riduzione sia nel numero di incendi che nella superficie interessata.

Nel periodo 2000-2009, infatti, la superficie boscata incendiata è stata pari a quasi 40.000 ettari l'anno, contro i 50.000 ettari degli anni Settanta, i 53.000 ettari degli anni Ottanta, i 55.000 degli anni Novanta.

La superficie forestale incendiata mostra, nel complesso, un andamento simile: la dimensione media della superficie forestale interessata da incendi tende a ridursi progressivamente nel tempo, passando da 13,5 ettari per incendio negli anni Settanta a 11,6 ettari nell'ultimo decennio.

In particolare, per numero di roghi rilevati si segnalano gli anni 2003 e 2007, con valori nettamente al di sopra della media, dovuti, tra l'altro, all'anomalo andamento climatico rilevato nell'Italia centrale e meridionale.

Il 2003 e il 2007, infatti, sono stati anni secchi e caldi, con temperature particolarmente elevate e scarso apporto pluviometrico durante il periodo estivo. Infine, nel 2007 gli incendi hanno assunto vaste proporzioni raggiungendo una media di oltre 21 ettari a incendio.

22 Giugno 2010

Share |

Biomasse, la nuova edizione del forum

Evento principale della giornata sarà il Forum Mondiale sulle bioenergie

Troppe discariche, Europa vs l'Italia

Aperta una procedura d’infrazione nei confronti della Penisola per 102 siti

Ambiente, meno soldi dallo Stato

Decremento del 20% nel 2012, del 26% nel 2013 e 32% nel 2014

Piano Anbi 2012 per tutela territorio

Le proposte per arginare un fenomeno che divora tre milioni di territorio

Eolico: investimenti milionari Ue 2011

Dati Ewea: dai 27 Paesi spesi 12,6 miliardi per una produzione di 93.957 MW

Global warming, sole responsabile?

Ricerca tedesca: stella responsabile per il 50% del riscaldamento del Pianeta
Mercoledì 23 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password