Territori

Sulle rive dell'Aniene 190 nuovi alberi

Un'area di 10mila mq frutto dell’iniziativa "Matrix–Biolage per l’Aniene", nata dalla collaborazione tra Biolage e Impatto Zero di LifeGate

Si è tenuta oggi a Roma la cerimonia di inaugurazione dell'iniziativa "Matrix-Biolage per l'Aniene" che, in collaborazione con il progetto Impatto Zero di LifeGate, porterà alla piantumazione di 190 nuovi alberi all'interno della Riserva dell'Aniene.

L'intervento, promosso da Biolage, marca di trattamenti e hairstyling di Matrix che tra i suoi principali valori ha il rispetto della natura e l'ambiente, riguarda un'area di 10.000 metri quadrati nella Riserva della Valle dall'Aniene, localizzata su via Nomentana, nel cuore del quartiere Monte Sacro a Roma, in un settore tra i più frequentati dal pubblico. Il progetto prevede l'impianto complessivo di 190 alberi tra i quali le essenze Acero campestre, bagolaro, albero di Giuda, tiglio e ciliegio.

Un importante intervento che consentirà di completare la copertura vegetale del terrazzo fluviale prospiciente il fiume Aniene, potenziare la funzione di assorbimento dei gas serra in ambito urbano, rafforzare la funzione di ombreggiamento della vegetazione presente, migliorare la fruibilità dell'area e aumentare il valore ecologico e paesaggistico della zona.

Il progetto "Matrix-Biolage per l'Aniene" si inserisce nel contesto del "Programma alberi per Roma" lanciato dalla giunta capitolina per incrementare le superfici forestate in città e realizzato nel quadro delle politiche attuative della Convenzione Onu sul Cambiamento climatico, per contribuire a contrastare il riscaldamento globale e, conseguentemente, a ridurre le emissioni di CO2 in atmosfera.

L'operazione ha inoltre permesso di compensare parte delle emissioni di CO2 generate dall'organizzazione dell'evento televisivo "Sfilata d'amore e moda" he è stata la prima sfilata televisiva a Impatto Zero. Le restanti emissioni saranno compensate attraverso la creazione e tutela di un'area di circa 1500 mq in Madagascar.

24 Novembre 2010

Share |

Parco delle Madonie, occasione mancata?

Sabato 8 giugno i Lions Club Cefalù e Madonie intervengono sulle tematiche

Mobilitazione per la Città della Scienza

Istituzioni, Parlamento europeo, politici impegnati per la ricostruzione

Flora, fauna e tendenze a Floracult

La quarta edizione si è conclusa con un grande successo di pubblico

A Parma il convegno sul D.A.C.

Sabato 2 marzo un workshop sul Marketing territoriale e delle Reti di impresa

Idrovia Ferrarese: viaggiare slow

Un video di Patrizio Roversi racconta i 70 chilometri di percorso navigabile

A Librino il Rito della luce, parla Pres

La manifestazione nel quartiere di Catania: studenti e giovani al centro
Martedì 02 Settembre 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password