Ruoteperaria

Mazda, ecco l'auto ibrida su "licenza"

Intesa con Toyota (leader del segmento) che fornirà al marchio connazionale le proprie tecnologie. La prima vettura di questo tipo pronta nel 2013

Toyota fornirà in licenza le sue tecnologie sulle auto ibride alla connazionale rivale Mazda, che così potrà lanciare la sua prima vettura di questo tipo del 2013.

Lo hanno annunciato le due società in una conferenza stampa congiunta. Oltre a essere il primo produttore globale di auto, Toyota è il leader del segmento e i sistemi che fornirà a Mazda sono gli stessi che utilizza sull'ultima versione della sua Prius (l'ibrida più venduta al mondo).

Lanciata nel 1997, ha da allora totalizzato 2,3 milioni di unità vendute tra 70 diversi Paesi. L'intesa non prelude a una alleanza, ha precisato Toyota che ha voluto sottolineare che valuterà qualunque eventuale nuova richiesta di tipologia analoga che provenisse da altri costruttori.

Mazda sarà per parte sua la prima casa automobilistica a produrre una ibrida su licenza; e l'intesa di oggi non avrà ripercussioni sugli accordi di partnership che vanta da tempo con l'americana Ford.

29 Marzo 2010

Share |

Udine, stazione ricarica auto elettriche

Installata la colonnina DuraStation di GE Energy Industrial Solutions

Aci analizza il bike sharing in Europa

Bene la Francia, male Amsterdam. In Italia superano l'esame Torino e Milano

Pedalata contro il turismo sessuale

L’ 8 luglio in cinque nazioni: Italia, Inghilterra, Francia, Spagna e Brasile

Il made in Italy brilla a Bruxelles

Grande successo per Il veicolo ibrido ad ammoniaca e l'auto a idrogeno

Ford taglia del 22% consumi di energia

La compagnia ha pubblicato il 13esimo rapporto annuale sulla sostenibilità

Velo-city e la mobilità per i bimbi

Dal 26 al 29 giugno a Vancouver la Conferenza globale sulla mobilità ciclistica
Giovedì 31 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password