Ruoteperaria

Piattaforma mobilità elettrica in Germania

Via all'iniziativa congiunta di governo e principali aziende per rilanciare l'auto a emissioni zero nel Paese. Obiettivo: un milione di mezzi nel 2020

E' partita il 3 maggio in Germania l'iniziativa congiunta del governo tedesco e delle principali case auto per lanciare l'auto elettrica nel Paese.

La Germania punta a un milione di veicoli per le strade tedesche entro il 2020 e il cancelliere Angela Merkel ha voluto incontrare i responsabili dei principali marchi per lanciare la piattaforma nazionale per la mobilità elettrica, che contribuirà a limitare gli effetti del cambiamento climatico.

Secondo la Merkel serve una maggiore indipendenza dalle fonti energetiche tradizionale, mentre per l'amministratore delegato di Bmw, Norbert Reithofer, la Germania è ben posizionata per diventare leader di mercato dell'auto elettrica.

«Ma perchè ciò avvenga - ha però precisato Reiterhof - i nostri leader politici e industriali devono spingere nella stessa direzione».

04 Maggio 2010

Share |

Udine, stazione ricarica auto elettriche

Installata la colonnina DuraStation di GE Energy Industrial Solutions

Aci analizza il bike sharing in Europa

Bene la Francia, male Amsterdam. In Italia superano l'esame Torino e Milano

Pedalata contro il turismo sessuale

L’ 8 luglio in cinque nazioni: Italia, Inghilterra, Francia, Spagna e Brasile

Il made in Italy brilla a Bruxelles

Grande successo per Il veicolo ibrido ad ammoniaca e l'auto a idrogeno

Ford taglia del 22% consumi di energia

La compagnia ha pubblicato il 13esimo rapporto annuale sulla sostenibilità

Velo-city e la mobilità per i bimbi

Dal 26 al 29 giugno a Vancouver la Conferenza globale sulla mobilità ciclistica
Mercoledì 03 Settembre 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password