Ruoteperaria

Un occhio spaziale per il traffico di Roma

Siglato il protocollo d'intesa tra Campidoglio e Agenzia spaziale italiana: la mobilità e gli edifici della Capitale monitorati dai satelliti

Il Comune di Roma ha siglato un protocollo d'intesa con l'Asi (Agenzia spaziale italiana) che permetterà al Campidoglio di vigilare su strade, traffico e stabilità degli edifici sfruttando un sistema di immagini ad alta definizione catturate dai satelliti radar del sistema Cosmo-Skymed.

«E' un protocollo molto importante - il commento del sindaco Gianni Alemanno - che servirà a monitorare meglio il territorio comunale, a partire da traffico e beni culturali, e a valorizzare tecnologie made in Italy che proprio intorno all'aerospazio sono un'eccellenza romana, grazie alla presenza della sede dell'Asi stessa e del polo produttivo».

Soddisfatto anche l'assessore alla Mobilità, Sergio Marchi: «Con questo accordo potremo applicare le nuove tecnologie per i servizi di infomobilità per monitorare lo stato delle strade e la stabilità degli edifici, e per prevedere eventi di carattere naturale come la piena del Tevere». 

Cosmo-Skymed è frutto di una tecnologia tutta italiana. Si tratta di un sistema satellitare composto da tre elementi, quattro tra breve, che consente una copertura globale del nostro Pianeta operando in qualsiasi condizione meteo e di illuminazione fornendo immagini radar geolocate a elevata risoluzione.

«E' una tecnologia che stiamo vendendo in tutto il mondo - ha ribadito il presidente dell'Asi, Enrico Saggese - con commesse con i Paesi arabi fino a 200 milioni di dollari. E' importante che anche l'Italia sfrutti tale possibilità per offrire un concreto beneficio ai cittadini».

17 Febbraio 2010

Share |

Udine, stazione ricarica auto elettriche

Installata la colonnina DuraStation di GE Energy Industrial Solutions

Aci analizza il bike sharing in Europa

Bene la Francia, male Amsterdam. In Italia superano l'esame Torino e Milano

Pedalata contro il turismo sessuale

L’ 8 luglio in cinque nazioni: Italia, Inghilterra, Francia, Spagna e Brasile

Il made in Italy brilla a Bruxelles

Grande successo per Il veicolo ibrido ad ammoniaca e l'auto a idrogeno

Ford taglia del 22% consumi di energia

La compagnia ha pubblicato il 13esimo rapporto annuale sulla sostenibilità

Velo-city e la mobilità per i bimbi

Dal 26 al 29 giugno a Vancouver la Conferenza globale sulla mobilità ciclistica
Giovedì 31 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password