Ruoteperaria

Nissan in Giappone compensa le emissioni di Co2

La casa auto nipponica ha lanciato la campagna che consente di riequilibrare i gas serra potenzialmente emessi da ogni auto venduta dall'azienda

Da oggi Nissan Motor Co., Ltd. è la prima casa automobilistica in Giappone ad introdurre un programma di compensazione delle emissioni di anidride carbonica legato alla vendita di un veicolo. Per ogni esemplare di March Collet venduto (l'auto conosciuta come Micra in Italia) , Nissan "depositerà" una tonnellata di crediti di emissioni presso la "Carbon offset Japan", un'organizzazione no profit per la tutela ambientale che agisce secondo le linee guida del Protocollo di Kyoto. La notizia è stata diffusa dalla società nipponica con una nota.

Una tonnellata di crediti di anidride carbonica corrisponde al quantitativo di Co2 rilasciato durante 8.000 chilometri di percorrenza su strada. "Carbon offset Japan" sarà responsabile di amministrare i crediti attraverso l'integrazione dell'impiego di fonti energetiche sostenibili e rinnovabili in tutti i settori dei beni commerciali e dei servizi. Questa campagna, unica nel suo genere in Giappone, permette ai clienti di controbilanciare il proprio impatto individuale, fornendo direttamente un contributo positivo alla riduzione globale delle emissioni di Co2.

Nel quadro del Nissan Green Program 2010, l'impegno dell'azienda va oltre gli interventi sui prodotti volti a ridurre le emissioni di Co2 dei veicoli, comprendendo iniziative più ampie come la Carbon offset campaign. Il piano ambientale a medio termine Nissan mira a sviluppare tecnologie, prodotti e servizi di nuova concezione che possono condurre a riduzioni effettive delle emissioni di Co2 dei veicoli, emissioni più pulite e riciclaggio delle risorse.

27 Maggio 2008

Share |

Udine, stazione ricarica auto elettriche

Installata la colonnina DuraStation di GE Energy Industrial Solutions

Aci analizza il bike sharing in Europa

Bene la Francia, male Amsterdam. In Italia superano l'esame Torino e Milano

Pedalata contro il turismo sessuale

L’ 8 luglio in cinque nazioni: Italia, Inghilterra, Francia, Spagna e Brasile

Il made in Italy brilla a Bruxelles

Grande successo per Il veicolo ibrido ad ammoniaca e l'auto a idrogeno

Ford taglia del 22% consumi di energia

La compagnia ha pubblicato il 13esimo rapporto annuale sulla sostenibilità

Velo-city e la mobilità per i bimbi

Dal 26 al 29 giugno a Vancouver la Conferenza globale sulla mobilità ciclistica
Giovedì 31 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password