Focus

Nucleare Usa, Obama prende l'iniziativa

Il presidente americano scende in campo per favorire la costruzione di due nuovi reattori nucleari: i primi sul territorio negli ultimi 30 anni

Il presidente Usa, Barack Obama, si prepara a prendere l'iniziativa per favorire la costruzione di due nuovi reattori nucleari, i primi ad essere costruiti nel Paese negli ultimi trent'anni.

Secondo fonti di governo (riportate da Apcom) Obama annuncerà a breve la concessione di garanzie governative ai progetti di centrali atomiche nello stato della Georgia. Manca ancora l'autorizzazione da parte dell'authority sul nucleare, la Nrc.

La concessione delle garanzie pubbliche sui crediti è il primo passo di un lungo processo di recupero del nucleare come fonte di energia alternativa a quelle fossili, un recupero a cui Obama si è mostrato favorevole fin dall'inizio del suo mandato.

La Nrc, un'agenzia indipendente dal governo, i cui membri sono nominati dal presidente e confermati dal Congresso, avrà l'ultima parola sul progetto per i reattori numero 105 e 106 del Paese dal costo stimato di 14,5 miliardi di dollari: la società conta di mettere in esercizio i reattori tra il 2016 e il 2017.

La costruzione di nuove centrali negli Usa è stata bloccata per 30 anni, dopo l'incidente di Three Mile Island, in Pennsylvania, nel 1979, quando il nucleo di uranio della centrale subì un parziale fusione.

L'ultimo reattore a ottenere l'autorizzazione ad operare è stato quello di Watts Bar, nel Tennessee, nel 1996. La sua costruzione era cominciata nel 1973, sei anni prima di Three Mile Island.

16 Febbraio 2010

Share |

Biomasse, la nuova edizione del forum

Evento principale della giornata sarà il Forum Mondiale sulle bioenergie

Troppe discariche, Europa vs l'Italia

Aperta una procedura d’infrazione nei confronti della Penisola per 102 siti

Ambiente, meno soldi dallo Stato

Decremento del 20% nel 2012, del 26% nel 2013 e 32% nel 2014

Piano Anbi 2012 per tutela territorio

Le proposte per arginare un fenomeno che divora tre milioni di territorio

Eolico: investimenti milionari Ue 2011

Dati Ewea: dai 27 Paesi spesi 12,6 miliardi per una produzione di 93.957 MW

Global warming, sole responsabile?

Ricerca tedesca: stella responsabile per il 50% del riscaldamento del Pianeta
Mercoledì 03 Settembre 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password