Copertina

Conferenza sul clima: per Usa e Cina nuove sfide

Fino al 12 dicembre le soluzioni per contrastare il riscaldamento globale. Nella strategia comune contro le emissioni entrano anche nuovi partner

L'effetto Obama si sta facendo sentire sulla 14esima Conferenza internazionale Onu sul clima che si tiene a Poznan in Polonia fino al 12 dicembre. Proprio gli Stati Uniti e la Cina hanno presentato le nuove misure per combattere il riscaldamento climatico e per rafforzare lo sforzo mondiale per la lotta ai cambiamenti del clima. L'appuntamento di dicembre è diventata la tappa cruciale prima dell'incontro di Copenaghen 2009 dove si dovrà giungere accordati e pronti a varare il post-protocollo di Kyoto che scade nel 2012. Il compito non è difficile, ma visti i tempi la dinamica di fa più complicata a causa della crisi economica  mondiale

Dalla riunione è emersa la necessità di modificare il nostro sistema energetico, tagliando il consumo di carbonio, per riuscire ad ottenere un dimezzamento delle emissioni (rispetto al livello del 1990). Il vero motore del cambiamento, però arriverà dalla spinta degli Stati Uniti se Barack Obama rispetterà il suo programma ambientalista e gli investimenti nelle energie rinnovabili, pari a 15 miliardi di dollari. Oltre agli Stati Uniti anche gli altri due grandi inquinatori, India e Cina, hanno rivisto le prospettive di emissioni e hanno stabilito tagli alla Co2 e investimenti nelle rinnovabili. La spina nel fianco potrebbe essere l'Italia che si oppone al pacchetto Ue e che è diffidente su nuove misure di tagli alle emissioni.

A Poznan, però, si sono visti anche i prodotti tecnologici più innovativi e che hanno come scopo l'efficienza e il risparmio energetico e la riduzione delle emissioni. Gli elettrodomestici intelligenti, il lettore mp3 che va a zollette di zucchero, la discoteca che si aziona con il movimento del corpo, le lampadine led invece che a incandescenza. Questo e molto altro è stato presentato nel salone delle nuove tecnologie: oggetti di uso comune e fantastici ritrovati della scienza con l'obiettivo unico di rendere la nostra vita più sostenibile.

03 Dicembre 2008

Share |

La Giornata Mondiale per l'Ambiente

Anche il Papa richiama sullo spreco di beni alimentari

NeWage, la sfida ecologica di Lidia

Un concorso fotografico con Volla Music Festival per la CIttà della Scienza

Mobilitazione per la Città della Scienza

Istituzioni, Parlamento europeo, politici impegnati per la ricostruzione

Idrovia Ferrarese: viaggiare slow

Un video di Patrizio Roversi racconta i 70 chilometri di percorso navigabile

A Librino il Rito della luce, parla Pres

La manifestazione nel quartiere di Catania: studenti e giovani al centro

Librino rinasce con il "Rito della luce"

Il 21 dicembre la Fondazione Fiumara d’Arte organizza a Catania la tre giorni
Martedì 29 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password