Esteri

Mobilità sostenibile, l'Ue premia tre città

Si tratta di Francoforte sul Meno, Koprivnica (Croazia) e Arad (Romania). Ai centri riconosciuto il carattere innovativo delle misure permanenti

 "Le strade per la gente": si chiama così il premio della "Settimana europea della mobilità" per le città più virtuose in materia di mobilità non motorizzata. Tre le vincitrici: Francoforte sul Meno, Koprivnica (Croazia) e Arad (Romania).

Il premio viene assegnato per la qualità e la portata delle azioni messe in atto dalle autorità locali, per la strategia di comunicazione e di promozione presso la cittadinanza e i media e infine per il carattere innovativo delle misure permanenti attuate. Le città candidate al premio erano 42.

Sul podio è salita Francoforte, per aver organizzato una efficace campagna informativa che ha permesso ai cittadini di acquisire informazioni sulle principali sfide nei settori dell'ambiente e dei trasporti e di sperimentare mezzi di trasporto alternativi, quali i ciclotaxi e i veicoli alimentati a energia solare.

Nel corso della settimana della mobilità, Koprivnica ha lanciato il programma triennale "Strade per la gente", con l'obiettivo di rendere accessibili ai disabili tutti gli edifici pubblici, i marciapiedi e gli attraversamenti pedonali, di destinare un chilometro e mezzo di strade del centro cittadino al trasporto non motorizzato e di promuovere gli spostamenti a piedi e il trasporto pubblico con mezzi alimentati a biodiesel.

La città di Arad, invece, si è distinta per aver incentrato la sua settimana sulle attività educative in materia di qualità dell'aria, trasporto sostenibile e protezione dell'ambiente. Sono state organizzate visite di studio e effettuate misurazioni della qualità dell'aria nelle strade per mostrare alla popolazione locale l'impatto delle emissioni del traffico sull'atmosfera.

21 Febbraio 2008

Share |
Il taglio del nastro

Le radici dell’Afghanistan

Il ruolo dell’agricoltura nella "transizione": la fattoria modello a Urdu Khan

Pechino punta a 21 Gw di solare nel 2015

Per sostenere la produzione di pannelli solari e l'eccesso di domanda

L'eco-city cinese accoglie i cittadini

Tianjin è stata costruita su una discarica e ospiterà 350mila abitanti

A Euro2012 vince la sostenibilità

Le maglie di Francia, Croazia, Polonia, Portogallo e Olanda sono più ecologiche

I consumatori pensano all'ambiente

Secondo la ricerca internazionale sponsorizzata dall'Onu a proposito di ecologia

Libano, verdi “caschi blu” all'opera

Forze italiane conducono un’intensa attività di cooperazione civile e militare
Giovedì 31 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password