Focus

Rinnovabili, un record di investimenti nel 2010

A dirlo la società di consulenza Bloomberg new energy finance, secondo cui il merito è soprattutto della Cina in testa con 39 miliardi di euro

Nonostante le difficoltà dell'economia globale, gli investimenti nelle energie rinnovabili hanno toccato nel 2010 un nuovo record: 187 miliardi di euro, quasi il 30% in più rispetto ai 144 miliardi del 2009 e il doppio rispetto al 2006.

Lo riferisce la società di consulenza Bloomberg new energy finance (Bnef), secondo cui il merito è soprattutto della Cina, saldamente al primo posto nel mondo: 39 miliardi di euro di investimenti,

con una crescita del 30% rispetto al 2009. Anche l'Italia ha giocato un ruolo importante, soprattutto grazie al buon debutto in borsa di Enel Green Power, ma anche per i numerosi investimenti in piccoli impianti solari.

Secondo Michael Liebreich, amministratore delegato della Bnef, questi risultati "sono eccezionali: siamo a metà strada verso il traguardo dei 385 miliardi di euro all'anno, necessario per stabilizzare le emissioni di gas serra".

Il settore con la crescita maggiore è stato quello solare: gli investimenti sono aumentati del 49% rispetto al 2009, raggiungendo i 68 miliardi di euro.

La crescita è dovuta in buona parte agli impianti di piccole dimensioni, che hanno totalizzato investimenti per 46 miliardi di euro, con un aumento del 91%.

Le tecnologie per il risparmio energetico come le smart grid, i veicoli elettrici e gli impianti di accumulazione, hanno registrato investimenti per oltre 18 miliardi di euro, con una crescita del 27%.

Bene anche l'eolico: 74 miliardi di euro di investimenti, con un aumento del 31%, grazie anche a importanti progetti avviati in Europa, e in particolare in Belgio e Germania.

L'unico settore che ha fatto registrare un lieve calo rispetto al 2009 è quello delle biomasse e dei biocombustibili. Infine, gli investimenti in ricerca e sviluppo hanno toccato un record assoluto: 27 miliardi di euro, di cui 16 miliardi governativi e 11 privati.

 

Alessandro Noto

12 Gennaio 2011

Share |

Biomasse, la nuova edizione del forum

Evento principale della giornata sarà il Forum Mondiale sulle bioenergie

Troppe discariche, Europa vs l'Italia

Aperta una procedura d’infrazione nei confronti della Penisola per 102 siti

Ambiente, meno soldi dallo Stato

Decremento del 20% nel 2012, del 26% nel 2013 e 32% nel 2014

Piano Anbi 2012 per tutela territorio

Le proposte per arginare un fenomeno che divora tre milioni di territorio

Eolico: investimenti milionari Ue 2011

Dati Ewea: dai 27 Paesi spesi 12,6 miliardi per una produzione di 93.957 MW

Global warming, sole responsabile?

Ricerca tedesca: stella responsabile per il 50% del riscaldamento del Pianeta
Martedì 02 Settembre 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password