Energia da rinnovabili: 36% per l'Ue nel 2020

A dirlo lo studio "Scenario Outlook and System Adequacy Forecast" realizzato dall'Entso, rete europea operatori nel settore della trasmissione elettrica

Entro il 2020 l'Unione Europea può centrare l'obiettivo prefissato di ottenere il 20% dell'energia da fonti rinnovabili, e anzi potrebbe anche superarlo, arrivando a una quota del 36%.

Per questo è però necessario che i piani di azione dei Paesi europei siano coerenti e integrati con le previsioni per la produzione e i carichi di energia.

A dirlo lo studio "Scenario Outlook and System Adequacy Forecast", realizzato dall'Entso (European network of transmission system operators for electricity), la rete europea degli operatori nel settore della trasmissione elettrica.

Il documento, presentato a Bruxelles nel corso della conferenza "Towards electricity infrastructure for a carbon neutral Europe", considera tre scenari possibili, in funzione delle politiche e dei possibili sviluppi del settore energetico.

In particolare, lo studio sottolinea il ruolo centrale del settore dell'energia elettrica nella riduzione delle emissioni di gas serra.

A seconda degli scenari presi in esame, infatti, il settore elettrico ha la potenzialità per una riduzione delle emissioni di anidride carbonica entro il 2020 compresa fra il 26% e il 57% rispetto al 2009.

Gli ostacoli sul cammino per raggiungere questi obiettivi sono ancora molti: una normativa instabile, la lunghezza e l'incertezza delle procedure e una conoscenza ancora insufficiente dei rischi e dei benefici delle infrastrutture.

Alessandro Noto

15 Febbraio 2011

Share |

La Giornata Mondiale per l'Ambiente

Anche il Papa richiama sullo spreco di beni alimentari

L’Envirofestival, musica per l'ambiente

Il 26 primo concerto di Audiomatica, Munendo, Uforomeo, dei R.I.M e Anotherule

Librino rinasce con il "Rito della luce"

Il 21 dicembre la Fondazione Fiumara d’Arte organizza a Catania la tre giorni

Ford taglia del 22% consumi di energia

La compagnia ha pubblicato il 13esimo rapporto annuale sulla sostenibilità

Napoli punta sulla mobilità sostenibile

A Mobility Tech è stato presentato il piano del Comune per i trasporti verdi

Nel 2011 record investimenti rinnovabili

A livello mondiale il solare ha superato l'eolico come tecnologia prediletta
Giovedì 24 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password