Territori

Roma programma la sfida contro smog e ingorghi

Pronto il piano di interventi per ripulire l'aria della capitale. Targhe alterne, blocchi del traffico e seri provvedimenti contro Euro 1 ed Euro2

L'amministrazione capitolina programma il 2008 per rinnovare la sfida contro lo smog e l'inquinamento: da gennaio a Roma la lotta sarà contro il trasporto privato e i gas serra.

Non solo blocchi alla circolazione e semplici limitazioni del traffico. Il Campidoglio ha obiettivi molto più ambiziosi che vanno ben oltre i risultati ottenuti con le targhe alterne. A rimetterci saranno i veicoli più inquinanti, a partire dai diesel Euro 1, privati e commerciali, che dal primo dell'anno non saranno più liberi di circolare nel perimetro delineato dall'anello ferroviario. Limitazioni anche per i diesel Euro 2 che rimarranno fermi durante i blocchi del traffico e i giovedì di targhe alterne per l'intera durata del provvedimento.

Le targhe alterne partiranno il 10 gennaio: si comincerà con le targhe pari e si terminerà dopo 12 settimane con quelle dispari. Il provvedimento scatterà dalle 15 alle 21. I blocchi del traffico saranno programmati per tre domeniche tra gennaio e marzo, dalle 9 alle 17: le strade della fascia verde saranno interdette ad auto, moto e motorini.Via libera invece ai veicoli eco-compatibili: veicoli ibridi, mezzi alimentati a metano e gpl e metano e auto Euro 4 potranno circolare durante i giorni di blocco.

Per scoraggiare i trasgressori sarà potenziato il personale in servizio del corpo del Vigili urbani: per chi non rispetterà i divieti sono previste multe di 71 euro. In compenso, durante i provvedimenti, gli utenti del servizio del trasporto pubblico potranno contare su una maggiore offerta di mezzi e di frequenze.


29 Dicembre 2007

Share |

Parco delle Madonie, occasione mancata?

Sabato 8 giugno i Lions Club Cefalù e Madonie intervengono sulle tematiche

Mobilitazione per la Città della Scienza

Istituzioni, Parlamento europeo, politici impegnati per la ricostruzione

Flora, fauna e tendenze a Floracult

La quarta edizione si è conclusa con un grande successo di pubblico

A Parma il convegno sul D.A.C.

Sabato 2 marzo un workshop sul Marketing territoriale e delle Reti di impresa

Idrovia Ferrarese: viaggiare slow

Un video di Patrizio Roversi racconta i 70 chilometri di percorso navigabile

A Librino il Rito della luce, parla Pres

La manifestazione nel quartiere di Catania: studenti e giovani al centro
Mercoledì 23 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password