Territori

Dieci nazioni in gara
per il Premio Roma

La 69esima edizione del prestigioso concorso internazionale che premia le nuove varietà di rose ottenute dagli ibridatori. In gara 81 novità

In uno dei più bei roseti del mondo, quello di Roma, è stata la giornata della 69esima edizione del "Premio Roma", il prestigioso concorso internazionale che premia nuove varietà di rose ottenute da ibridatori stranieri e italiani. Quest'anno, in concomitanza con l'apertura del Roseto comunale al pubblico dal 22 maggio fino al 19 giugno, sono state presentate 81 nuove varietà di rose in rappresentanza di 10 Paesi: Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Giappone, Inghilterra, Italia, Paesi Bassi, Svizzera, Ungheria.

La manifestazione, promossa e organizzata dall'assessorato alle Politiche ambientali di Roma Capitale apre la stagione dei concorsi del circuito mondiale precedendo gli appuntamenti di Monza, Baden Baden, Lione, Parigi, Ginevra, Dublino, Glasgow e Buenos Aires. «Siamo nel Roseto più bello del mondo e lo dobbiamo mantenere – ha spiegato l'assessore all'Ambiente Marco Visconti che ha partecipato all'apertura del concorso - Questo é uno dei premi internazionali più importanti, per questo stiamo già lavorando già l'edizione del prossimo anno. Intendiamo rilanciare il Roseto ampliando il periodo per i visitatori e organizzando visite guidate per le scuole e un percorso speciale per i non vedenti».

Le classi in concorso sono Floribunde, Arbustive da parco e H.t.. Tre i riconoscimenti speciali, il Premio Fragranza, La Rosa dei Bambini, e La Rosa dedicata ai bambini del Giappone.

Inoltre dal 22 al 29 maggio presso il Roseto comunale è stata allestita una mostra fotografica “Roma in Rosa” a cura del dipartimento Tutela ambientale e del verde che ripercorre la storia del Premio Roma dalla nascita ai giorni nostri. (Guarda il servizio)

21 Maggio 2011

Share |

Articoli correlati

Flora, fauna e nuove tendenze a Floracult

La quarta edizione si è conclusa con un grande successo di pubblico. Oltre 100 espositori, mostre, piante inedite e lezioni

Le ecomafie valgono 16,6 miliardi di euro

La denuncia di Legambiente nel report 2012: 34milia i reati scoperti, quasi 93 al giorno e ben 305 gli arresti

A Corviale la rivoluzione green va su i tetti

Due ettari per orti, giardini, serre e servizi in rete il palazzone romano cerca il riscatto. Ed è verde

Economia e Giornata mondiale dell'ambiente

Lo slogan dell'edizione 2012 della manifestazione internazionale è puntato sul coinvolgimento di tutti per raggiungere una green economy

Quanto Basta, terzo festival dell'economia verde

Da martedì 5 a sabato 9 giugno la kermesse sceglie Piombino per riflettere sui cambiamenti, sulle prospettive dell'universo sostenibile

Patto Telecom-Ministero per tagli CO2

Impegno dell'azienda a calcolare il footprint. Clini: "Sostenibilità da giocare sul tavolo della competizione internazionale"

Cannes si tinge di verde con Edison

I film avranno un bollino di qualità e sostenibilità. Per ottenerlo basta seguire poche e semplici regole

"Il bambino s-paesato" tra scuola e ambiente

E' il tema del XIX Incontro Internazionale di Castiglioncello che si terrà nei giorni 11, 12 e 13 maggio nella magnifica cornice del Castello Pasquini

Ambiente, diminuisce la spesa dello Stato

Decremento del 20% nel 2012, del 26% nel 2013 e 32% nel 2014. Dati contenuti nella Relazione illustrativa al Disegno di Legge di Bilancio 2012-2014

Domani edizione 2012 di "M'illumino di meno"

Torna anche quest'anno il tradizionale appuntamento con la campagna di sensibilizzazione sull'efficienza energetica organizzata da Caterpillar

Parco delle Madonie, occasione mancata?

Sabato 8 giugno i Lions Club Cefalù e Madonie intervengono sulle tematiche

Mobilitazione per la Città della Scienza

Istituzioni, Parlamento europeo, politici impegnati per la ricostruzione

Flora, fauna e tendenze a Floracult

La quarta edizione si è conclusa con un grande successo di pubblico

A Parma il convegno sul D.A.C.

Sabato 2 marzo un workshop sul Marketing territoriale e delle Reti di impresa

Idrovia Ferrarese: viaggiare slow

Un video di Patrizio Roversi racconta i 70 chilometri di percorso navigabile

A Librino il Rito della luce, parla Pres

La manifestazione nel quartiere di Catania: studenti e giovani al centro
Mercoledì 03 Settembre 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password