Focus

Cibo spazzatura, sale numero "dipendenti"

Allarme in Italia dopo i risultati di una ricerca Usa: hamburger, patatine fritte, merendine dolci creano dipendenza simile a nicotina e droga

L'allarme lanciato dall'equipe di ricercatori Usa su Nature Neuroscience sul fatto che hamburger, patatine fritte, merendine dolci (ossia il cibo spazzatura), crei una dipendenza simile a quella da nicotina e droga, genera allarme anche in Italia.

Cresce, infatti, nel nostro Paese il consumo di cibi grassi e bibite ricche di zucchero - le consumano quotidianamente il 41% dei bambini - mentre il 23% dei genitori dichiara che i propri figli non mangiano giornalmente frutta e verdura.

Ad affermarlo la Coldiretti, nel commentare i risultati della ricerca condotta nell'Istituto Scripps a Jupiter (Florida) dove è stato osservato sui ratti che per effetto di una alimentazione scorretta si dà vita a vere e proprie crisi di astinenza quando si cerca di smettere di mangiare i piatti più saporiti ma meno salutari.

Si tratta di una prova scientifica i cui sintomi sono peraltro ben noti nell'esperienza quotidiana di molti genitori con il risultato che - sottolinea la Coldiretti - secondo l'ultima indagine "Okkio alla Salute" del ministero della Salute in Italia, più di un bambino su tre di età compresa tra i 6 e gli 11 anni pesa troppo (nello specifico il 12,3% dei bambini è obeso, mentre il 23,6% è in sovrappeso soprattutto per le cattive abitudini alimentari).

Pane, pasta, frutta, verdura, extravergine e il tradizionale bicchiere di vino consumati a tavola in pasti regolari secondo i principi della dieta mediterranea hanno consentito agli italiani di conquistare un record della longevità che in Italia è pari a 78,8 anni per gli uomini e a 84,1 anni per le donne.

Ma ora il futuro è incerto e per questo la Coldiretti ha firmato un protocollo di intesa il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca che prevede l'impegno a promuovere attraverso esperienze pilota iniziative comuni per sensibilizzare i giovani a un corretto comportamento civico rispettoso dell'ambiente e delle tradizioni alimentari italiane.

Un impegno che rientra nell'ambito del progetto "Educazione alla Campagna Amica" che nel corso del nuovo anno scolastico coinvolgerà oltre 100.000 alunni delle scuole elementari e medie che parteciperanno alle oltre 3.000 lezioni in programma nelle fattorie didattiche e agli oltre 5.000 laboratori del gusto che saranno organizzati nelle aziende agricole e in classe.

29 Marzo 2010

Share |

Biomasse, la nuova edizione del forum

Evento principale della giornata sarà il Forum Mondiale sulle bioenergie

Troppe discariche, Europa vs l'Italia

Aperta una procedura d’infrazione nei confronti della Penisola per 102 siti

Ambiente, meno soldi dallo Stato

Decremento del 20% nel 2012, del 26% nel 2013 e 32% nel 2014

Piano Anbi 2012 per tutela territorio

Le proposte per arginare un fenomeno che divora tre milioni di territorio

Eolico: investimenti milionari Ue 2011

Dati Ewea: dai 27 Paesi spesi 12,6 miliardi per una produzione di 93.957 MW

Global warming, sole responsabile?

Ricerca tedesca: stella responsabile per il 50% del riscaldamento del Pianeta
Domenica 31 Agosto 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password