Esperienze

Tnt "s'illumina di meno" e aiuta l'ambiente

Il Corriere espresso partecipa alla campagna promossa dal popolare programma Caterpillar di Radio Due. Domani spente le insegne delle 160 strutture

L'iniziativa "M'illumino di meno", in programma per domani, sarà la piattaforma di lancio del progetto ambientale Planet me, presentato a livello mondiale da Tnt lo scorso 29 agosto.
Il corriere espresso infatti ha attivato un articolato programma di iniziative ambientali che prenderanno ufficialmente il via in concomitanza con l'iniziativa promossa dal popolare programma Caterpillar di Radio Due. La sera del 15 febbraio (dalle 18) saranno quindi spente le insegne delle sue 160 strutture (Sede, Hub e Filiali) presenti su tutto il territorio nazionale: un' operazione che comporterà un risparmio di circa 0,2598 ton/Co2.
In partnership con Beghelli inoltre è stato preparato un kit Planet me, da distribuire agli 8.000 tra collaboratori diretti e indiretti di TNT in Italia: il kit contiene tre lampadine a basso consumo. Le 24.000 lampadine da 15 watt consentiranno un risparmio di emissioni di Co2 pari a 4,32 tonnellate.
Insieme alle lampadine, saranno distribuiti anche appositi kit informativi con consigli per limitare i consumi di energia e una cartolina di adesione al progetto di LifeGate Impattozero, il primo progetto per concretizzare il protocollo di Kyoto. Nello specifico l'azienda si è già impegnata ad adottare un'area di nuova forestazione all'interno del Parco del Ticino pari a 35.000 mq (che compenserà le emissioni di 87.500 Kg di CO2) e chiederà ai propri dipendenti un contributo per un ulteriore ampliamento.
Tutte queste iniziative rientrano nel grande programma ambientale Planet me. Lanciato il 29 agosto del 2007 a Londra ha il grande obiettivo di fare di Tnt il primo corriere ad impatto zero.
Planet me (http://www.tntplanetme.com/) nasce da una consapevolezza: il mondo dei trasporti è responsabile del 18% delle emissioni di Co2 globali: Tnt, quarto player mondiale del settore, ha quindi avviato un programma volto alla riduzione sistematica di queste emissioni dannose che non riguarda solo i mezzi di trasporto, ma coinvolge ogni ambito della sua attività, dalle infrastrutture ai viaggi d'affari sino a comprendere la vita privata dei dipendenti.

 


14 Febbraio 2008

Share |

NeWage, la sfida ecologica di Lidia

Un concorso fotografico con Volla Music Festival per la CIttà della Scienza

Flora, fauna e tendenze a Floracult

La quarta edizione si è conclusa con un grande successo di pubblico

L’Envirofestival, musica per l'ambiente

Il 26 primo concerto di Audiomatica, Munendo, Uforomeo, dei R.I.M e Anotherule

A Parma il convegno sul D.A.C.

Sabato 2 marzo un workshop sul Marketing territoriale e delle Reti di impresa

Librino rinasce con il "Rito della luce"

Il 21 dicembre la Fondazione Fiumara d’Arte organizza a Catania la tre giorni

Il decalogo "salva-spiaggia" del Wwf

La sostenibilità in 10 mosse nei gesti della vita quotidiana in vacanza
Giovedì 31 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password