Esperienze

"Topolino", il fumetto della Disney veste verde

Il numero del settimanale in edicola da oggi sarà a impatto zero grazie al Mattm: verranno create foreste per compensare le emissioni di CO2

Esce oggi in edicola un numero speciale di Topolino: il celebre magazine Disney, infatti, grazie al contributo ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha aderito al progetto "Impatto Zero" di LifeGate per ridurre e compensare, attraverso la creazione di nuove foreste, le emissioni di CO2 generate dalla produzione di ogni copia del settimanale.

"Impatto Zero"  ha infatti calcolato che tra stampa, carta, trasporti e materiali utilizzati, per realizzare le copie di Topolino, saranno prodotti oltre 76.000 chilogrammi di anidride carbonica. CO2 che sarà compensata con la creazione e tutela di oltre 20.000 metri quadrati di nuove foreste in Italia (all'interno del Parco del Ticino) e in Madagascar.

Un segnale di attenzione verso il Pianeta destinato, in primis, ai lettori del settimanale. Sono proprio i ragazzi i protagonisti di questo numero speciale di Topolino: lo scorso 22 aprile, infatti, in occasione della "Giornata mondiale della Terra", il magazine Disney lanciò l'iniziativa "Caro Ministro, ecco la mia idea per l'ambiente..." con l'obiettivo di raccogliere le idee dei lettori sulle tematiche ambientali e di presentarle direttamente al Mattm.

Una selezione del migliaio di lettere e spunti raccolti in questi mesi sono stati pubblicati sul numero di Topolino in uscita. Largo spazio alle idee e ai suggerimenti dei ragazzi: in quattro ricche sezioni si affrontano i temi del trasporto, del verde in casa, dell'energia solare e del Riciclo. In ognuna delle sezioni vengono esposte le idee dei lettori sull'argomento, attraverso un articolo di appronfondimento, e viene proposta la letterina più bella e significativa relativa al tema trattato.

Il numero del settimanale, dunque, sarà totalemente green a partire dalla copertina e vede Eta Beta presentare un'Italia in miniatura proprio come i ragazzi la vorrebbero, con raffigurate cioè tutte le loro idee e progetti in materia di energia, trasporti, verde e riciclo. Senza dimenticare ovviamente le storie a fumetti, che vedono per l'occasione proprio Eta Beta e Topolino protagonisti del racconto tutto green intitolato "Topolino e la beta betulla".

13 Gennaio 2010

Share |

NeWage, la sfida ecologica di Lidia

Un concorso fotografico con Volla Music Festival per la CIttà della Scienza

Flora, fauna e tendenze a Floracult

La quarta edizione si è conclusa con un grande successo di pubblico

L’Envirofestival, musica per l'ambiente

Il 26 primo concerto di Audiomatica, Munendo, Uforomeo, dei R.I.M e Anotherule

A Parma il convegno sul D.A.C.

Sabato 2 marzo un workshop sul Marketing territoriale e delle Reti di impresa

Librino rinasce con il "Rito della luce"

Il 21 dicembre la Fondazione Fiumara d’Arte organizza a Catania la tre giorni

Il decalogo "salva-spiaggia" del Wwf

La sostenibilità in 10 mosse nei gesti della vita quotidiana in vacanza
Mercoledì 23 Luglio 2014 12:30:27
chiudi

Recupero password

Inserisci la tua mail e ti
rimanderemo la tua password:

Registrati Hai dimenticato la password