Analisi Acqua: scopriamo com’è l’acqua del rubinetto con il kit fai da te

0
126
Analisi-acqua

I vari kit di analisi acqua che si possono acquistare oggi online stanno diventando sempre più popolari: negli ultimi anni sono moltissime le persone che hanno scelto di utilizzare queste soluzioni per comprendere se l’acqua del rubinetto fosse salutare o meno. L’Italia detiene un primato poco apprezzabile: in tutto il mondo, siamo tra i maggiori consumatori di acqua minerale. Questo significa che produciamo quantità enormi di rifiuti in plastica e abbiamo già visto quanto questo materiale sia dannoso per il pianeta. Il problema è che se noi italiani acquistiamo l’acqua minerale significa che in molte zone della Penisola l’acqua che arriva nelle nostre case non è buona. Perchè mai dovremmo pagare per bere l’acqua e produrre più rifiuti quando potremmo averla gratis semplicemente aprendo il rubinetto?

Per questo motivo, potrebbe tornare utile un kit di analisi acqua: al giorno d’oggi si possono acquistare online e hanno prezzi economici. Un’altra soluzione potrebbe essere quella di affidarsi alla asl di competenza, ma purtroppo i costi sono spesso superiori e tantovale arrangiarsi e ottenere dei risultati attendibili. Oltre ai kit che si trovano in Amazon, online si può utilizzare il servizio di analisi acqua We Test Water, piattaforma online di Altroconsumo.

Analisi acqua: come funzionano i kit

Analisi-acquaI kit per l’analisi dell’acqua si possono acquistare in farmacia ma anche online: non hanno costi esagerati e permettono di analizzare direttamente l’acqua potabile che arriva nella propria casa. Si tratta di strisce colorimetriche che permettono di analizzare diversi parametri: ph, solfati, cloruri, nitrati e durezza dell’acqua. In base al colore che assumono, basta confrontarli con con le tinte presenti nella scheda di lettura per avere un quadro della qualità della propria acqua del rubinetto. Questi kit sono facilissimi da utilizzare e non serve avere delle competenze specifiche, il prezzo è sui 20-30 euro e sono effettivamente molto comodi.

Analisi acqua della propria città: lo strumento di Altroconsumo

Altroconsumo ha messo a disposizione un servizio online che permette di effettuare le analisi dell’acqua nelle diverse zone d’Italia. Al momento ci sono già dati disponibili per diverse città, ma se mancano bisogna inviare i propri campioni e versare un contributo. In questo modo possiamo avere delle indicazioni sulla qualità dell’acqua nella nostra città ma attenzione. Eventuali tracce di piombo, per fare un esempio, potrebbero dipendere da tubature ormai datate e quindi la situazione potrebbe cambiare da abitazione ad abitazione. Dati simili sono messi a disposizione anche presso le asl competenti e sono sicuramente utili a livello indicativo ma non consentono di avere un quadro preciso dell’acqua del proprio rubinetto.

Perchè è importante analizzare l’acqua?

Analizzare la qualità dell’acqua è importante per capire se sia effettivamente buona, non solo per la nostra salute ma anche per gli elettrodomestici che abbiamo in casa. La durezza dell’acqua ad esempio indica la presenza di calcare, uno dei peggiori nemici di lavatrice e lavastoviglie. Oltre a questo, però, l’analisi può aiutarci a capire se sia il caso di acquistare un depuratore per poter bere l’acqua che arriva in casa nostra senza rischi per la salute.

Ti potrebbe interessare anche…