Auto elettrica volante: l’ultima novità della mobilità sostenibile

-
08/01/2023

La prima auto elettrica volante si chiama Aska 5 ed è in grado di viaggiare in strada e in cielo forte di un’autonomia di 400 km. Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

Auto, In

L’auto elettrica volante: il progetto del CES di Las Vegas

Auto, Elettrica
Battezzata Aska 5, questo futuristico veicolo a zero emissioni risulta in grado di viaggiare sia su strada che tra le nuvole, inoltre è equipaggiato di un sofisticato sistema di decollo verticale. Questo veicolo che sembra uscito da un film di fantascienza dovrebbe debuttare sul mercato tra pochissimi anni, ovvero nel 2026.

Anche se nel corso degli ultimi anni abbiamo visto numerosi prototipi di auto volanti, Aska 5 è il primo veicolo di questo ad affacciarsi alla produzione in serie e quindi a diventare una realtà consolidata. Aska 5 promette quindi di rivoluzionare per sempre il nostro modo di spostarci, ma il suo aspetto più che ad un’auto ricorda quello di un aeromobile, anche se vanta la possibilità di chiudere le proprie ali.

Auto elettrica volante: le caratteristiche di Aska 5

Auto, Elettrica
Per quanto riguarda i motori, l’A5 è spinto da sei rotori montati su supporti direzionali alimentati da un sistema di batterie a litio. Queste ultime possono inoltre contare sul supporto di un motore a benzina con funzione di range extended che permette di portare l’autonomia in volo fino a circa 400 km. Gli accumulatori a litio possono essere ricaricati sfruttando colonnine tradizionali o addirittura la rete elettrica domestica.

Un’altra particolarità di questo veicolo risiede nelle sue capacità di decollo: l’A5 può infatti decollare in maniera tradizionale attraversando 76 metri di pista in soli 5 secondi, oppure in maniera verticale se si trova in un eliporto.