Auto elettriche: quanto costa la ricarica con Enel X Way?

-
28/05/2023

Enel X Way è fra le aziende leader nella ricarica pubblica che si occupa di mobilità elettrica. Questa società possiede punti di ricarica installati direttamente e condivisi con altre imprese e vanta l’infrastruttura più diffusa sul nostro territorio.  Andiamo a scoprire quanto costa la ricarica elettrica con Enel X Way e quali sono tutte le offerte.

lautostrada-elettrificata-del-futuro-una-rivoluzione-nel-settore-automobilistico

Enel X Way è uno dei principali provider di servizi per la ricarica in Italia.

Ricarica elettrica auto: le tariffe di Enel X Way

lautostrada-elettrificata-del-futuro-una-rivoluzione-nel-settore-automobilistico-2


Leggi anche: Auto elettriche: il nuovo accordo tra Enel X e Toyota

La società ha firmato recentemente un protocollo d’intesa con Aci (Automobile Club d’Italia) per avviare una partnership per valorizzare l’eMobility italiana. Con questo accordo le due realtà vogliono studiare congiuntamente il posizionamento dei nuovi punti di ricarica sul territorio nazionale e accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in tutta Italia.

Enel X Way ha da poco aggiornato i prezzi degli abbonamenti per la ricarica delle auto elettriche, presentando anche sconti interessanti fino al prossimo primo agosto. Si parte con il piano City, che per 39 euro al mese, offre 80 kWh a un prezzo di 0,49 euro/kWh. La seconda proposta si chiama Travel e dà accesso a 160 kWh al mese di ricarica pagando 69 euro, con un prezzo unitario di 0,43 euro al kWh.

Travel Plus è il nome dell’ultima offerta, che fornisce 320 kWh al mese, l’equivalente di 1.600 km, secondo Enel X Way. Il costo mensile è di 99 euro, sempre in offerta fino al primo agosto, e abbassa il costo di un kWh a 0,31 euro.

Enel X Way: Open Charge e Pay per use

Auto, Elettrica

I costi per la ricarica elettrica aumentano se si sceglie di pagare al consumo. Per chi vuole ricaricare la propria auto con la modalità pay per use, attaccandosi a una colonnina a corrente alternata (fino a 22 kW), il prezzo è di 0,69 euro a kWh. Chi ricarica attraverso una colonnina a corrente continua (DC) fino a 100 kW dovrà pagare 0,89 euro/kWh; mentre per chi usufruisce di una HPC da oltre 150 kW il prezzo sale a 0,99 euro/kWh.

L’offerta si completa con i piani OpenCharge, che assicurano due “pieni” alle colonnine pubbliche e ricariche illimitate a casa. Queste le tre formule proposte da Enel X Way: OpenCharge 20 (per vetture elettriche con batteria fino a 20 kWh, al costo di 50 euro al mese); OpenCharge 50 (per auto elettriche con batteria da 21-50 kWh, 80 euro al mese) e OpenCharge 75 (per auto elettriche con batteria da 51-75 kWh a 120 euro al mese).