Autobus elettrici: quanti ne circolano in Italia?

-
09/11/2022

E’ stato pubblicato il monitoraggio trimestrale sul parco autobus per il TPL in Italia. Andiamo a scoprire quanti sono i veicoli elettrici utilizzati per la mobilità pubblica.

L'autobus elettrico per le città, i piccoli centri e le isole italiane -  Innovazione PA

Non è un mistero che la flotta bus italiana sia caratterizzata da un’età media (10,3 anni) superiore a quella europea. Ma gli sforzi di ammodernamento non mancano.

La ricerca sugli autobus elettrici italiani

Autobus
Autore: doctor-a / Pixabay

Lo rende noto il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili nel suo nuovo aggiornamento trimestrale dedicato al parco autobus del Trasporto pubblico locale (TPL). Il documento mostra i progressi nazionali verso mezzi più moderni ed ecologici, tenendo anche il conto di quanti autobus elettrici circolano oggi in Italia.

Il Ministero commenta così in una nota stampa:

“Il monitoraggio trimestrale avviato a metà del 2021 sull’evoluzione del parco autobus (circa 43.000 mezzi) mostra come, con l’uscita dalla circolazione dei mezzi diesel di classe Euro 1 da giugno 2022, la quota di mezzi Euro 5 ed Euro 6 sul totale di quelli diesel è salita al 61,5% (era il 55,9% a luglio 2021). Questa tendenza è destinata a confermarsi nel prossimo futuro con la messa fuori servizio dei mezzi Euro 2 entro la fine di quest’anno e degli Euro 3 entro il 1° gennaio 2024″.

I dati sulla mobilità degli autobus elettrici in Italia

Sostenibile
Autore: anncapictures / Pixabay

Tra luglio 2021 e settembre di quest’anno gli autobus elettrici circolanti in Italia sono aumentati del 53%. Per la precisione la flotta è passata da 406 a 621 unità, con un picco di crescita nell’ultimo trimestre 2022. Bene anche il trend dei veicoli a basse emissioni o ibridi: i mezzi hanno registrato nello stesso lasso di tempo un più 41%, passando da 466 a 659 unità.

Continua così il Ministero:

“Dal punto di vista territoriale, Lombardia e Piemonte guidano la transizione verso un TPL a zero emissioni, rispettivamente con 196 e 109 autobus elettrici circolanti a settembre 2022. In Valle d’Aosta, Friuli-Venezia-Giulia, Umbria e Lazio è molto elevata (oltre il 49%) la quota di autobus Euro 6, mentre i mezzi più inquinanti (Euro 2-3) rappresentano più del 50% di quelli in circolazione in Molise e Basilicata, e tra il 40% e il 50% di quelli circolanti in Veneto, Calabria, Abruzzo, Sicilia, Umbria e Toscana”.