Batterie auto elettriche esauste: si possono riciclare?

-
29/06/2022

Le auto elettriche sono molto sostenibili dal punto di vista ambientale perché alimentate con batterie al litio ricaricabili. Proprio le batterie sono l’elemento essenziale di queste auto: possono essere ricaricate più volte e la loro durata dipende da diversi fattori come la data di fabbricazione, la tecnologia costruttiva e la struttura del componente (ioni di litio o stato solido). Andiamo a scoprire se è possibile riciclare o rigenerare questo tipo di rifiuto.

Batterie, Elettrice

Lo smaltimento di questa tipologia di batterie sarà fatto direttamente dal costruttore anche perchè è un rifiuto speciale.

Batterie auto elettriche usate: quando cambiarle

Batteria, Elettrica

In generale dispongono di una vita utile di 8/10 anni, con un chilometraggio minimo garantito di almeno 160 mila km. Per quanto riguarda il cambio della batteria, questo dipende da vettura a vettura e da alcuni fattori come il numero di cicli di ricarica, le modalità utilizzate per la carica e le cure dedicate alla manutenzione della batteria.

Il campanello d’allarme è quando la capacità scende al di sotto del 70%: a quel punto bisognerà sostituirla con una nuova. Non bisogna buttare la batteria dell’auto elettrica, infatti può essere smaltita in modo più ecologico e riutilizzata per altre finalità.

Smaltimento batterie usate: quanto costa e come riciclarle

Riciclare

Il costo di smaltimento delle batterie in media va da 4 fino a 4,50 euro al kg.

Si possono anche riciclare queste batterie ed il loro riutilizzo permette di abbattere le emissioni inquinanti fino al 30% e di recuperare i materiali custoditi all’interno come litio, cobalto e nichel, inoltre si potrebbe riutilizzare la batteria rigenerata in altre applicazioni energetiche ed impiegarla all’interno di sistemi di stoccaggio dell’energia (come ad esempio quelli che servono per immagazzinare l’elettricità derivante dalle fonti rinnovabili).

Infatti, le batterie sono in grado di continuare ad accumulare energia e per questo possono essere rigenerate.

Rigenerando le batterie di queste auto si fa qualcosa di davvero sostenibile non solo per l’ambiente ma anche dal punto di vista economico in quanto anche il cliente risparmia i costi che avrebbe dovuto sostenere per lo smaltimento.