Bottiglie: perché il vetro è preferibile alla plastica?

-
11/10/2022

Si sa che la plastica è un materiale che inquina e per questo motivo è preferibile utilizzare il vetro. Ma non solo per motivi legati all’inquinamento ambientale, ma anche perché il vetro rappresenta un materiale più sicuro dove contenere l’acqua e i prodotti di uso alimentare. Vediamo insieme perché.

Plastica

Il vetro è un materiale altamente preferibile rispetto alla plastica non solo per motivazioni legate all’inquinamento da plastica, ma anche per l’impatto che il vetro ha sulla salute umana.

Infatti, la plastica é un materiale meno sicuro e sano per conservare l’acqua in quanto rappresenta il polimero più nocivo da accostare a generi di uso alimentare, compresa l’acqua.

Ma facciamo chiarezza.

Perché il vetro è preferibile alla plastica

Raccolta-differenziata-vetro

Il primo problema legato all’uso della plastica riguarda l’inquinamento ambientale. Infatti, sono migliaia i rifiuti in plastica che ricoprono spiagge, parchi, spazi aperti e oceani del nostro pianeta. La plastica finisce nello stomaco degli animali e intrappola pesci, dimostrando di essere materiale nocivo anche per la biodiversità.

Inoltre, il tempo di smaltimento della plastica é piuttosto lungo e impiega dai 30 ai 50 anni per decomporsi.

Dal punto di vista della salute umana, la plastica appare più facilmente attaccabile da batteri e microbi e per questo motivo se ne sconsiglia un riutilizzo prolungato. Viceversa, il vetro si mostra impermeabile a microorgaismi e gas alteranti, e, pertanto, inalterabile nel tempo. Vanta un’inerzia chimica che ne sancisce le caratteristiche ecologiche.

Un altro problema relativo all’utilizzo delle bottiglie di plastica é la diffusione di microplastiche nei liquidi contenuti al loro interno mentre la bottiglia in vetro non contamina i liquidi che contiene a patto che il tappo sia ermeticamente chiuso e privo di lesioni.

Insomma, per la serie di motivazioni precedentemente elencate è altamente preferibile usare il vetro anziché la plastica e in ogni caso si raccomanda di fare attenzione alla raccolta differenziata di entrambi i materiali.