Cenere del barbeque: i consigli per riutilizzarla al meglio

-
07/06/2022

Quante volte vi è capitato di finire un barbeque e vi siete trovati a cercare di capire dove buttare la cenere oppure a come riciclarla? Se la risposta è si, allora seguiteq questi consigli che potrebbero aiutarvi a trovare una soluzione a tutto questo. Andiamo a scoprirli insieme.

Barbeque

La cenere ha moltissimi utilizzi, per le sue proprietà intrinseche che se conosciute potrebbero portare molti benefici per diversi utilizzi.

Cenere del barbeque: come riutilizzarla

Riciclare

La cenere può essere raccolta in diversi modi, andiamo a scoprire quali:

-Aggiungendo ingredienti come acqua e olio extra vergine d’oliva, si può preparare un sapone.

-Aggiungendo l’acqua alla cenere, si può dare vita alla lisciva, un crema ideale per rimuovere le incrostazioni sulle pentole e sulle stoviglie, veniva utilizzata molto in passato.

-Si può aggiungere la cenera al compostaggio di cui si dispone già, in questo modo potreste arricchire il compost per la terra del vostro orto.

-Si può utilizzare come fertilizzante per i terreni, infatti applicando piccole quantità di cenere è possibile bilanciare il ph di un terreno abbastanza acido.

Cenere


Leggi anche: Lumaca: dove vive, cosa mangia e altre curiosità

-La cenere può essere utile per allontanare lumache che potrebbero essere in un certo senso nocive per le parti esterne delle piante. Semplicemente cospargendo le ceneri lungo i bordi sarà possibile creare una sorta di barriera per le lumache, inoltre bisogna specificare che la cenere non è velenosa come la maggiorparte dei prodotti.

-Grazie alla cenere si può sciogliere il ghiaccio in inverno sulle strade. Semplicemente cospargendo il suolo ghiacciato con questo materiale riuscirete a risolvere la situazione. La cenere può essere usata anche come lucidatore di argenteria e per preparare la melassa d’uva.

Ora che conoscete i trucchetti per non sprecare la cenere del barbeque, siete pronti a non buttarla?