Acido-nitrico

Acido Nitrico: cos’è, come viene utilizzato e perchè inquina

L'acido nitrico è un acido minerale ed un ossidante molto forte, in grado di attaccare quasi tutti i metalli. In passato era chiamato acquaforte: questo acido infatti veniva utilizzato per incidere delle decorazioni sulle armi. Oggi l'acido nitrico è molto diffuso e viene impiegato in diversi ambiti, dall'oreficeria all'agricoltura,...
Genetica

La nascita e l’evoluzione della genetica: da Mendel ai giorni nostri

La genetica è la branca della biologia che si occupa dello studio dei geni e dell'ereditarietà in tutti gli organismi viventi. Questa scienza ha origini molto antiche, ma con il passare del tempo sono stati condotti via via studi sempre più specifici, che hanno permesso di individuare i meccanismi...
Isotopi

Isotopi Stabili e isotopi radioattivi: quali sono e come vengono usati

Un isotopo è un atomo appartenente ad uno stesso elemento chimico, quindi con lo stesso numero atomico ma con un numero differente di neutroni presenti nel nucleo, che determina un diverso numero di massa atomica.  Isotopi stabili e isotopi radioattivi Gli isotopi si possono suddividere in due grandi categorie: quelli stabili...
Azoto

Le due facce dell’azoto: un gas inerte che quando è reattivo crea danni

L'azoto è un gas fondamentale, che si presenta in natura nella sua forma inerte: costituisce quasi l'80% dell'atmosfera terrestre e si tratta di un elemento del tutto innocuo. Il problema è quando l'azoto viene impiegato dall'uomo nella sua forma più nociva ossia quella reattiva, indispensabile soprattutto nel settore agricolo...
Uranio-235

Uranio 235: perchè è importante e come diventa radioattivo

Come abbiamo visto quando abbiamo parlato dei processi di fissione e fusione nucleare, l'uranio è un metallo tossico ed è presente in natura in due diverse forme: l'uranio 238 e l'uranio 235. Quest'ultimo è presente in minori quantità, ed è quindi molto raro, ma come vedremo tra poco ha...
Mercaptani

Mercaptani: ecco perchè il gas ha un odore sgradevole

I mercaptani sono i responsabili dell'odore intenso e pungente del gas: vengono utilizzati appositamente per rendere il gas naturale più percepibile all'olfatto umano e prevenire gli incidenti domestici dovuti alle perdite di gas. Sebbene al giorno d'oggi ai classici fornelli si stiano sostituendo le più moderne piastre ad induzione,...
Bioetanolo

Bioetanolo: il combustibile ecologico per riscaldare le case

Il bioetanolo è un altro biocombustibile, che come il biodiesel ha un impatto ambientale decisamente ridotto se confrontato a quello dei combustibili fossili come petrolio e carbone. Ottenuto mediante la fermentazione di materie organiche e di biomasse, il bioetanolo è un combustibile che viene anche definito ecologico, proprio perchè...
Metano

Metano: estrazione ed utilizzi di uno dei principali gas serra

Il metano è un combustibile fossile che si trova in natura allo stato gassoso ed è uno dei principali gas serra, ma molto meno inquinante rispetto ad altri combustibili fossili come ad esempio il petrolio o il carbone. Nonostante il suo impatto sull'ambiente, quindi, il metano è da preferire...
Uranio

Uranio: cos’è, dove si trova e come viene arricchito per le centrali nucleari

L'uranio (numero atomico 92 e simbolo U) è un metallo tossico e radioattivo, che si trova in natura sotto forma di isotopo 238 oppure 235, molto più raro. Questo metallo viene impiegato principalmente per alimentare le centrali nucleari e in particolare per il processo di fissione nucleare. A tale scopo,...
Fissione-Nucleare

Fusione e Fissione Nucleare: come funzionano i due fenomeni

Fusione e Fissione nucleare sono due reazioni dell'atomo esattamente opposte, che tuttavia sottostanno allo stesso principio fisico e vengono utilizzare entrambe per produrre energia nucleare. Vediamo più da vicino come avvengono tali reazioni e quali sono le principali differenza tra la fissione e la fusione nucleare.  Definizione di Fissione Nucleare La fissione...
Anidride-carbonica

Anidride Carbonica: cos’è e perchè sta aumentando nell’aria

L'anidride carbonica (CO2) è un gas composto da 2 atomi di ossigeno e 1 atomo di carbonio e ha un peso specifico più alto dell'aria. L'anidride carbonica è indispensabile per la vita e per la fotosintesi delle piante, ma allo stesso tempo è la maggior responsabile dell'Effetto Serra. Dove si trova l'anidride...
Idrogeno

Idrogeno: scopriamo com’è fatto il carburante del futuro

L'idrogeno è il primo elemento chimico della tavola periodica, ha numero atomico 1 e viene indicato con il simbolo H. Il termine idrogeno deriva dal greco e significa, etimologicamente, "generatore di acqua": questo elemento è presente principalmente nell'acqua (combinato a due molecole di ossigeno), ma anche in tutti i...