Clima temperato, dove si trova?

0
7121
clima-temperato

Il clima temperato si trova nei due emisferi alle medie latitudini, quindi nella parte compresa tra i tropici e il 60° di latitudine. La fascia climatica interessa tutta la zona dell’emisfero boreale, in particolar modo gran parte dell’Europa, dell’Asia centrale e dell’America settentrionale. Per essere precisi la “zona temperata” caratterizza il Canada meridionale, gli Stati Uniti e la Cina. Nell’emisfero australe invece, le terre emerse sono più blande, parte dell’Argentina e del Cile, il Sudafrica, l’Australia meridionale, la Nuova Zelanda e la Tasmania.

Si tratta di un clima molto favorevole, che agevola il territorio in quanto ricco di corsi d’acqua per via delle notevoli precipitazioni, contribuendo allo sviluppo dell’agricoltura e quindi all’accrescimento degli insediamenti umani. La presenza di catene montuose, nel nord America, invece, intralcia lo sfociare dei fiumi nell’oceano Pacifico, di conseguenza sono molto poche le foci, tra queste c’è il Colorado e il Columbia, mentre il versante orientale è molto irrigato per via di flussi d’acqua più rigogliosi.

Secondo la scala dei climi ideata da Koppen, il clima temperato è simboleggiato con la lettera C, nonché considera temperato tutti quei climi che hanno una temperatura nel mese più freddo, compresa tra -3°C e 18°C e con precipitazioni superiori a quelle dei climi aridi. A tal proposito lo stesso clima temperato si dividerebbe in ulteriori condizioni climatiche: clima mediterraneo, clima sinico e clima temperato umido, oppure secondo altre scuole di pensiero, in clima mediterraneo, clima sub tropicale umido e clima oceanico. Visto l’ampio range di temperature toccate sono diversi i climatologhi e studiosi che hanno una loro personale visione del clima temperato.

clima-temperato-mondo

Gli studiosi tedeschi Carl Troll e Karlheinz Paffen hanno invece, dato un loro personale pensiero dividendo il clima in tre sezioni distinte:

  • Clima temperato freddo à chiamato anche boreale si divide a sua volta in due sottoinsiemi: il clima temperato fresco con estati calde e clima temperato freddo con inverni freddi. Il primo ha un inverno freddo con temperature fredde intorno allo 0°C e le estati sono calde con temperature medie tra i 15°C e i 20°C, fino ad un massimo di 30°C. (Europa settentrionale, orientale e centrale). Il secondo, invece, è rappresentato da un inverno rigido e molto lungo con temperature che arrivano fino a -50° con estati fresche dalle temperature intorno ai 10°C (Siberia, Canada e Alaska)
  • Clima temperato fresco – steppe e foreste à la temperatura del mese più freddo risulta essere superiore ai 0°C. La divisione di questo clima è molto complessa in quanto a sua volta è divisa in 12 sotto classi e tre di queste vengono ulteriormente suddivise. Per riassumere, sono state classificate, in due categorie: clima della foresta e clima della steppa.

Il clima della foresta è temperato caldo e umido, diviso in clima oceanico, sub-oceanico, subcontinentale e continentale. Viene rilegato alla foresta temperata a latifoglie.

Il clima della steppa è diviso in altre classe a seconda del livello di aridità tipico delle steppe continentali.

  • Clima temperato caldo à la temperatura del mese più freddo è nettamente superiore ai 10° C, ma nell’emisfero boreale può calare fino ai 5°C. Diviso anch’esso in altrettante classi climatiche, dal clima umido dell’Asia orientale e del sud degli Stati Uniti fino a quello semidesertico e desertico.

Loading...