Consumare consapevolmente l’energia elettrica

0
74

L’importanza di consumi consapevoli

Quando si parla di consumi di energia elettrica e gas è importante adottare un comportamento consapevole grazie al quale evitare sprechi inutili. Le soluzioni messe a disposizione si basano tutte sul controllo e sul monitoraggio costante dei consumi, così da poter verificarne l’andamento. Di conseguenza, realizzando un prospetto dell’utenza, è possibile considerare se la spesa energetica rientra nel piano previsto oppure se i consumi sono decisamente maggiori rispetto alla media. In questo modo si evita di dover corrispondere importi rilevanti quando il distributore comunica i dati della lettura dei consumi e si effettua il conguaglio finale. Un consumo consapevole è più facile da mettere in atto quando si opta per un fornitore digitale di luce e gas: si tratta di società che sfruttano le potenzialità del web per garantire una migliore e più semplice gestione della fornitura. Infatti è sufficiente accedere al proprio account oppure utilizzare l’app dedicata per monitorare l’andamento dei consumi.

Al tempo stesso si evitano gli intermediari come i punti di contatto fisici e i call center aziendali. Un’altra soluzione per un’utenza intelligente consiste nell’impiego di una Carica: si tratta di un importo mensile fissato dal cliente da fatturare in acconto. In questo modo si evitano le fatturazioni attraverso stime arbitrarie come avviene con la maggior parte dei fornitori di energia elettrica e gas. Il conguaglio si effettua al momento della comunicazione della lettura dei dati del contatore. Inoltre questo approccio consente in alcuni casi di ottenere degli sconti nelle bollette se i consumi sono simili o poco superiori a quanto previsto dalla Carica scelta.

Che cos’è Wekiwi

Tra le società digitali del mercato libero che forniscono energia elettrica e gas Wekiwi Energia si distingue dalle altre soluzioni concorrenti per un approccio diverso che la rende un’azienda smart. Infatti si presenta come una vera e propria esperienza digitale completa che offre non i prezzi più bassi, ma un approccio conveniente e intelligente. Il nome dell’azienda fonde la parola we e l’acronimo web del kW. Appartenente, come Illumia, al Gruppo Tremagi, consente risparmi notevoli proprio basandosi su un approccio consapevole dei consumi. Infatti il sistema di Carica mensile prevede di scegliere l’importo mensile in base alle proprie esigenze attraverso l’area di configurazione del sito. Se si mantengono i consumi in linea con quelli stimati inizialmente si ottiene, nella fatturazione finale, uno sconto di 0,030 €/kWh per l’energia elettrica e 0,20 €/Smc per il gas. La gestione del servizio completamente online (attraverso il SelfCare, Facebook, l’indirizzo e-mail oppure l’applicazione) garantisce il raddoppio dello sconto. Questa soluzione è facile da mettere in atto in quanto la stessa filosofia di Wekiwi Energia è di trasferire sul web tutti i servizi, eliminando al tempo stesso tutti gli intermediari.

Ad esempio la fatturazione avviene sempre per e-mail e il cliente può scegliere all’interno dell’area di configurazione la frequenza di invio delle fatture. Le modalità possono essere bimestrali, trimestrali oppure quadrimestrali: nei primi due casi i costi sono rispettivamente di 1 e 0,5 euro. Invece la fattura quadrimestrale avviene a costo gratuito e i pagamenti possono essere addebitati direttamente sul conto corrente dell’intestatario dell’utenza. Infine bisogna tenere a mente che una modalità di contatto esclusivamente digitale risulta molto comoda e vantaggiosa per gli utenti in quanto è possibile evitare comunicazioni commerciali da parte degli operatori del call center. Al tempo stesso l’azienda risparmia sulle provvigioni e quindi riesce a proporre prezzi convenienti.

Quali sono le offerte di luce e gas Wekiwi

Le offerte luce e gas Wekiwi sono essenzialmente di due tipologie: entrambe permettono di scegliere i tempi di fatturazione e di monitorare i consumi con l’app, scegliendo la Carica mensile e usufruendo di sconti utilizzando i servizi online. Le soluzioni Energia Prezzo Fisso 12 mesi si basano su una tariffa multioraria nel caso dell’energia elettrica, così da avere costi diversi se i consumi avvengono durante il giorno oppure la sera, la notte e nei week-end. Sia per la fornitura di gas che per quella di luce il prezzo è deciso dal fornitore ed è bloccato, così da evitare i rincari dovuti alle fluttuazioni del mercato.

Anche la tipologia Energia alla Fonte adotta una tariffa multioraria, tuttavia i costi sono indicizzati al PUN in quanto la loro determinazione avviene tenendo conto dell’andamento del mercato. Di conseguenza è possibile risparmiare se il settore viene interessato da fluttuazioni al ribasso. Quando si opta per le offerte Wekiwi bisogna tenere a mente che la Carica scelta dal cliente viene sempre fatturata a inizio periodo per il numero di mesi di riferimento del documento fiscale. Proprio per questo motivo gli sconti vengono applicati alla fine dell’anno, quando si invia all’utente la fattura di conguaglio. Ciò avviene dopo aver verificato se i consumi rientrano nella Carica adottata e se il consumatore ha contattato l’azienda soltanto online oppure anche attraverso il numero verde. Rispettando questi requisiti gli sconti possono aggirarsi sul 20% delle spese medie per la fornitura energetica.

SHARE
Previous articleIl campo magnetico terrestre si sta invertendo: e adesso?
Next articleFuoco Greco: ecco come funzionava la potente arma bizantina

LEAVE A REPLY