Creme solari sostenibili: come sceglierle

-
10/06/2023

La protezione solare sostenibile rappresenta un’alternativa consapevole per coloro che desiderano proteggere la loro pelle dai danni solari senza compromettere l’ambiente marino. La scelta di creme solari sostenibili, insieme a pratiche ecologiche di produzione e collaborazioni con organizzazioni ambientali, contribuirà a salvaguardare i nostri “paradisi blu” e a proteggere la vita marina.

Crema, Corpo

I mari e gli oceani, essenziali per il benessere del nostro pianeta, sono sempre più minacciati. Il cambiamento climatico sta causando danni irreversibili, dall’indebolimento dei coralli all’aumento dell’acidità dell’acqua.

Oltre all‘inquinamento da plastica, anche le creme solari contribuiscono al deterioramento dell’ambiente marino, con tonnellate di filtri solari nocivi che raggiungono i mari ogni anno.

Tuttavia, c’è una crescente consapevolezza sull’importanza della protezione solare sostenibile per preservare i nostri “paradisi blu” e garantire un futuro migliore per i mari.

La necessità di creme solari sostenibili per proteggere l’ambiente marino

Crema, Corpo


Leggi anche: Lombardia, elevata presenza di PFAS: una minaccia per l’ambiente e la salute umana

Il problema dell’inquinamento da plastica nei mari è ben noto, ma anche le creme solari possono rappresentare una minaccia per l’ambiente marino. I filtri solari contenenti sostanze nocive, come l’Octinoxate, l’Oxybenzone e l’Octocrilene, causano danni ai coralli e agli organismi marini.

Per questo motivo, diverse destinazioni turistiche hanno vietato l’uso di creme solari con filtri nocivi. È fondamentale adottare creme solari sostenibili che utilizzino filtri solari sicuri per l’ambiente marino, riducendo così l’impatto negativo sulla vita marina e preservando la bellezza degli ecosistemi marini.

L’impegno dei marchi per la sostenibilità delle creme solari

Crema, Corpo

I marchi di creme solari stanno rispondendo alle crescenti preoccupazioni ambientali, adottando pratiche sostenibili nella formulazione dei loro prodotti. Oltre a evitare filtri solari nocivi, si impegnano a utilizzare ingredienti biodegradabili e rispettosi dell’ambiente, eliminando l’uso di microplastiche, nanoparticelle e siliconi dannosi.

Inoltre, molti marchi stanno andando oltre il prodotto stesso, collaborando con organizzazioni non profit e associazioni ambientali per promuovere campagne e progetti a favore dell’ambiente marino. Questo impegno dimostra una consapevolezza crescente dell’importanza della sostenibilità e dell’adozione di pratiche eco-friendly nella scelta delle creme solari.