Dalia: guida alla coltivazione

-
08/04/2021

Le dalie sono delle piante molto appariscenti e relativamente facili da coltivare. Sono molto apprezzate come piante ornamentali per ravvivare aiuole e bordature grazie ai loro bellissimi fiori. Vediamo insieme le caratteristiche di questa pianta e qualche consiglio su come coltivarla.

dahlia-3587361_1920


La dalia (Dahlia) è una pianta con radici tuberiformi appartenente alla famiglia delle Compositae. Si possono avere varietà nane, che sono annuali, e varietà biennali o poliennali. Le dimensioni di questa pianta possono variare dai 30 cm di altezza per le nane fino al metro di altezza per le varietà giganti.  Anche i fiori si presentano in forme molto varie: semplici, doppi, a palla, a forma di margherita o simili a anemoni e peonie. In ogni caso però i fiori sono sempre terminali. Anche le foglie sono grandi, numerose e molto ornamentali.

Dalia: caratteristiche e coltivazione

La dalia fiorisce in estate o in autunno. E’ una pianta poco rustica e abbastanza delicata, pertanto soffre particolarmente il gelo. Richiede posizioni in pieno sole e abbondanti e continue irrigazioni. I colori predominanti dei fiori sono giallo e rosso, ma possiamo trovare una moltitudine di sfumature differenti. Infatti, in commercio sono presenti molti ibridi, e anche varietà a petali screziati.


Leggi anche: Fiori Rossi: le 4 varietà più belle e semplici da coltivare

Cure colturali della dalia

dahlia-1643808_1920

La dalia è una pianta molto esigente in termini di terreno. Questo infatti deve essere preparato in autunno, lavorandolo in profondità e incorporando un buon concime organico. All’inizio della primavera si effettua un’altra lavorazione superficiale e si aggiunge altro concime. Il terreno perfetto per la dalia è fresco, profondo, e ricco di sostanza organica. Necessita di concimazioni periodiche sia organiche che minerali.

L’impianto si fa tra metà marzo e metà maggio, a seconda del clima, evitando il rischio di gelate tardive. La profondità ottimale delle buche di impianto è 10-15 cm. Bisogna fare attenzione alla pioggia, che rovina la fioritura e favorisce la formazione di muffa grigia. Se possibile sarebbe opportuno proteggere le piante con un telo di plastica.