Come inquinare meno con un depuratore d’acqua per casa

0
31
depuratore-acqua-casa-plastica

Come inquinare meno con un depuratore d’acqua per casa

E’ un problema serio quello dell’acqua di casa inquinata, così come il problema che deriva dalle bottiglie di plastica che ogni giorno compriamo. Sono due cose diverse ma altrettanto importanti visto che compromettono il nostro benessere e quello del pianeta.

L’inquinamento dell’acqua di casa ormai è stato confermato. Al suo interno si trovano spesso concentrazioni alte di nitrati e berla, così come utilizzarla per cucinare, può portare gravi problemi tossicologici.

Il caso delle acque contaminate in triveneto

acqua-inquinata-articolo

La causa è l’errata dispersione delle reti fognarie, così come dai trattamenti degli acquedotti che portano fanghi. I nitrati nel corpo diventano nitriti. Reagendo con gli amminoacidi degli alimenti possono dar origine a sostanze cancerogene e con azione mutogena diretta.

L’acqua che dall’acquedotto arriva nelle nostre case è, per la legge, potabile. Tuttavia al suo interno possono esserci agenti contaminati dannosi per la salute.

C’è poi il problema delle bottiglie di plastica. Il loro impatto sull’ambiente è enorme e molto grave. Nonostante questo allarmante problema, le persone continuanano a berla a causa dell’acqua inquinata che scorre nei nostri rubinetti.

Non solo la plastica inquina, ma vi è un’ulteriore forma di inquinamento dovuta dall’industria delle bottiglie in plastica. Circa il 22% delle bottiglie d’acqua che vendono nei nostri supermercati provengono dall’estero. Ciò significa che l’inquinamento viene emesso anche dai trasporti.

Se è vero che, nonostante l’acqua delle nostre case è potabile, spesso è molto sporca e può provocare danni alla salute, ciò non significa che dobbiamo continuare a comprare acqua in bottiglia. Anche perché la soluzione esiste e anche da tanto tempo. Possiamo installare in casa un depuratore dell’acqua. L’investimento iniziale viene ammortizzato in fretta smettendo di acquistare acqua in bottiglia.

Cosa sono i PFAS

Fatti analizzare l’acqua di casa

Servizio gratuito

Quali sono i danni della plastica nell’ambiente?

La plastica che noi utilizziamo si accumula nelle discariche e va a inquinare in modo sempre più pesante gli oceani. Secondo alcune misurazioni, le zone più contaminate hanno una massa plastica superiore a quella del plancton. Un dato sconcertante. Ci sono aree grandi come l’Italia di spazzatura galleggiante, non degradabile, del quale pesci e uccelli marini si cibano. La plastica come tutti sappiamo è molto resistente e la sua eliminazione richiede troppo tempo. Ogni anno sono prodotti nel mondo 300 milioni di tonnellate di rifiuti in plastica.

Fatti analizzare l’acqua di casa

Servizio gratuito

Depuratore d’acqua per casa, quali vantaggi?

  • Permette di rinunciare finalmente alle bottiglie di plastica e di bere l’acqua dei rubinetti di casa, pulitissima.
  • L’acqua viene trattata in modo tale che tutta la famiglia possa berla e usarla per lavare frutta e verdura.

Il depuratore permette di filtrare ben il 93% delle sostanze dannose presenti nell’acqua che arriva dall’acquedotto. Vengono ridotti in modo significativo i metalli pesanti, i nitrati, il calcare, i batteri, i virus, i pesticidi, il cloro, particelle in sospensione.

Il risultato finale è che il depuratore di casa offre un’acqua pulita, che non danneggia la salute e dal sapore buono,

cosa che difficilmente si può dire dell’acqua che normalmente esce dai nostri rubinetti a causa delle varie sostanze immesse negli acquedotti per la loro pulizia.

Fatti mostrare come funziona
un depuratore d’acqua per casa

Prendi un’appuntamento gratuito senza impegno

SHARE
Previous articleMappamondo virtuale: emisferi, continenti e curiosità
Next articleNettuno: alla scoperta del Pianeta Azzurro e dei suoi satelliti

LEAVE A REPLY