Fiori Blu: le 5 varietà più belle e facili da coltivare

0
645
Fiori-blu

I fiori blu sono molto ricercati perchè questo colore è in grado di trasmettere un senso di pace e di serenità, che altre varietà cromatiche invece non possono suscitare. Se in natura esistono diverse varietà di piante che producono dei bellissimi fiori blu, è altrettanto vero che conviene sempre prestare attenzione. Se andiamo in vivaio infatti rischiamo di acquistare una varietà che di naturale ha poco o niente, come ad esempio potrebbe essere l’ormai famosa orchidea blu. Anche questa esiste in natura, ma dobbiamo sempre verificare che si tratti del genere Vanda, perchè questo è l’unico ad avere una colorazione blu naturale. Se al contrario il cartellino riporta il nome di Phalaenopsis, allora abbiamo di fronte un’orchidea blu ottenuta in modo artificiale.

Se quindi naturalmente esistono moltissimi fiori blu, conviene sempre controllare bene prima di acquistarli e assicurarsi che siano realmente naturali.

Fiori Blu: le 5 varietà più belle e facili da coltivare

Vediamo adesso quali sono le 5 varietà più belle e apprezzate di piante che producono fiori blu e che sono anche piuttosto semplici da coltivare, sia in casa che nel giardino.

Fiordaliso

FiordalisoIl fiordaliso è una pianta molto amata e quando parliamo di fiori blu probabilmente è anche quella che ci viene in mente per prima. Appartiene alla stessa famiglia della calendula e del girasole, può raggiungere anche i 90 cm di altezza e regala delle soddisfazioni davvero grandissime quando è in piena fioritura! Il fiordaliso ha bisogno di molta luce: andrebbe collocato in una posizione in pieno sole e irrigato di frequente perchè necessita anche di buone dosi di acqua…continua a leggere

Orchidea Vanda

Orchidea-vandaCome abbiamo già accennato, l’orchidea Vanda ha una naturale colorazione blu ed è per questo moto apprezzata perchè si distingue dalle classiche e molto più comuni Phalaenopsis. Attenzione però, perchè in vivaio spesso e volentieri si possono trovare anche queste ultime di colore blu. In tal caso non si tratta di una tonalità naturale: il pigmento viene iniettato direttamente nello stelo della pianta in modo che venga assorbito dai petali…continua a leggere

Genziana

GenzianellaLa genziana è una pianta protetta che cresce spontaneamente nei boschi ma è sempre meno diffusa e per questa ragione non la si può raccogliere. Poco male: in vivaio si possono trovare alcuni ibridi e varietà differenti rispetto a quella protetta, che risultano anche piuttosto semplici da coltivare e resistenti. La maggior parte delle varietà di genziana ha un colore blu intenso, quasi elettrico, che cattura lo sguardo e lascia di stucco…continua a leggere

Ortensie

OrtensiaLe ortensie sono delle piante bellissime, che producono delle palle di fiori molto decorative e si possono coltivare sia in casa che nel giardino, in terra piena. La particolarità delle ortensie è che i loro fiori cambiano colore a seconda della tipologia del terreno. Se questo è acido, e quindi con un ph inferiore a 6, saranno di un bel blu acceso, mentre al contrario la loro tonalità cambierà. Per rendere le ortensie blu vi basta utilizzare quindi un terriccio acido o aggiungere a quello esistente dei fondi di caffècontinua a leggere

Ti potrebbe interessare anche…