Fiori da balcone: i più belli e facili da coltivare in vaso

-
28/04/2020

I fiori da balcone che possiamo coltivare in vaso sono davvero molti, ma sicuramente ci sono alcune piante che risultano più resistenti e necessitano di meno cure. Avere un bel balcone fiorito e colorato è il sogno di molti e non bisogna per forza di cose avere il pollice verde per riuscirci. Sono sufficienti alcune semplicissime accortezze e soprattutto basta scegliere le piante giuste, tenendo conto anche dell’esposizione del proprio balcone.


In gran parte infatti, tutto dipende da quanto sole ricevono i fiori perchè ci sono alcune specie che hanno bisogno di molta luce ed altre che invece possono darvi grandi soddisfazioni anche se il vostro terrazzo non è tutto il giorno al sole. Oggi vediamo quali sono i fiori da balcone più belli e facili da coltivare, con tutti i consigli del caso per prendervene cura al meglio.

# Geranio

Il geranio è senza dubbio la pianta da balcone per eccellenza, perchè produce moltissimi fiori colorati ed è piuttosto semplice da coltivare. Ideali per coloro che vogliono dare un tocco di colore al proprio balcone e decorarlo in modo che sia accattivante anche quando osservato dall’esterno, i gerani si possono mettere nei vasi appesi lungo il perimetro del balcone. Questa pianta ama il sole quindi l’ideale è collocarla in un terrazzo che sia luminoso e arieggiato…continua a leggere


Leggi anche: 4 piante antizanzare da coltivare sul balcone

# Surfinia

Simile al geranio è la surfinia, perchè anche questa è una pianta che regala abbondanti fioriture colorate e che si può coltivare nelle vasche appeso lungo il perimetro del balcone. Le surfinie hanno la tendenza a pendere e quindi sono perfette se volete decorare il vostro terrazzino in modo da renderlo coloratissimo anche per chi lo osserva da fuori. Anche in questo caso, l’esposizione migliore è in pieno sole ma le surfinie sopravvivono senza problemi anche in mezzombracontinua a leggere

# Dipladenia

Bellissima e molto amata tra le varietà di fiori da balcone è anche la dipladenia, che produce una fuioritura abbondante e altrettanto colorata. A differenza delle precedenti, questa pianta è rampicante quindi la possiamo utilizzare per creare dei separè sul balcone e ottenere una maggior privacy. Le sue foglie verde intenso regalano un tocco di colore anche in inverno, mentre in primavera i fiori colorati sono di grande impatto. La dipladenia ama le esposizioni soleggiate ed il caldo, ma possiamo collocarla anche in mezzombra. In tal caso la fioritura sarà meno abbondante…continua a leggere

# Bouganville

Tra i fiori da balcone più amati non possiamo certo dimenticare la bouganville: una pianta che viene coltivata specialmente nelle regioni dal clima più temperato perchè necessita di temperature miti e di moltissimo sole. Questa è l’unica varietà che non conviene coltivare se il proprio balcone non è estremamente soleggiato e quindi esposto a sud, perchè rischia di soffrire moltissimo e non dare nessuna soddisfazione…continua a leggere

#Fucsia

Se il vostro balcone non gode di un’esposizione ottimale, una pianta perfetta è la fucsia che produce dei fiori davvero incantevoli. Non ama infatti particolarmente il sole e anzi, deve essere collocata in una zona che sia fresca e in mezz’ombra…continua a leggere