Fiori Gialli: 5 varietà semplici da coltivare, per un giardino colorato!

0
608
Fiori-gialli

A chi non piacciono i fiori gialli? Non appena arriva la primavera e si inizia a sentire nell’aria la bella stagione, piante e fiori ricominciano a popolare il giardino o il balcone di casa. Se i fiori bianchi hanno sicuramente un qualcosa di elegante, non possiamo certo non cedere alla tentazione di acquistare delle piante più colorate! Ecco che allora i fiori gialli ci vengono in aiuto, rendendo il nostro spazio verde super colorato e allegro, proprio in sintonia con la primavera che sboccia! 

Fiori gialli: le 5 varietà più belle e facili da coltivare

Se siete anche voi alla ricerca di qualche bella pianta nuova per decorare il giardino o il balcone, oggi vi proponiamo le 5 varietà di fiori gialli più belle e facili da coltivare. Un tocco di colore in più non fa mai male, e queste piante fanno già tutto da sole.

1. Girasoli: i fiori gialli per eccellenza

GirasoleParlando di fiori gialli non possiamo certo tralasciare i girasoli, che donano un colpo d’occhio pazzesco e che dipingono letteralmente campi e giardini. Il girasole si può coltivare sia in vaso che in terra piena e non necessita di molte cure, anzi! L’unico accorgimento che bisogna avere è quello di non esagerare con le irrigazioni: i girasoli devono sempre avere il terreno ben asciutto tra un’annaffiatura e l’altra. Naturalmente, il girasole deve essere posizionato in una zona soleggiata: ha bisogno dei raggi solari e si orienterà in base alla loro direzione.

2. I tulipani gialli

Tulipani-gialliI tulipani sono i miei fiori preferiti: coloratissimi e quasi perfetti nella loro forma, sono anche questi molto semplici da coltivare e non richiedono troppi accorgimenti. Si tratta di specie bulbose, che resistono bene sia al caldo che al freddo ma non tollerano il vento. Gli steli infatti rischiano di rompersi nelle zone troppo ventose quindi è sempre meglio collocarli in luoghi riparati e protetti. Amano il sole e non hanno bisogno di eccessive quantità di acqua. 

3. Viola del pensiero

Viola-del-pensieroLa viola del pensiero è una delle piante più resistenti da coltivare in giardino ma anche sul balcone. Le sue dimensioni sono sempre piuttosto ridotte ed i fiori esistono in diverse varietà cromatiche compreso il giallo, spesso mescolato ad altri colori come il viola. Facilissime da coltivare, le viole del pensiero durano a lungo e mantengono la fioritura per diverso tempo. Amano il sole e devono essere annaffiate con una certa regolarità.

4. Mimosa: la pianta delle donne

MimosaParlando di fiori gialli non possiamo non citare la mimosa, pianta simbolo della festa della donna e caratterizzata da una serie di piccole palline pelose di colore proprio giallo. La mimosa ha un profumo molto intenso, che deve piacere perchè può diventare anche fastidioso. La mimosa è una pianta arbustiva, che si sviluppa ad albero e può raggiungere anche altezze importanti. Perfetta quindi per il giardino ma anche, nella sua varietà più piccola, per il balcone di casa.

5. Tarassaco: la pianta dai fiori gialli spontanei

TarassacoIl tarassaco, meglio conosciuto come soffione, è un fiore spontaneo che possiamo trovare nei prati, nei boschi e anche nelle zone montane. Il fiore è giallo, non esattamente decorativo perchè non bellissimo da vedere. Quando diventa maturo, forma una palla bianca molto leggera, che con un semplice soffio si disintegra disperdendo nell’aria tutti i semi. Il tarassaco non viene coltivato per ragioni ornamentali ma piuttosto per i benefici della pianta. 

Ti potrebbe interessare anche…