Fotovoltaico con efficienza di conversione al 50% : le celle solari multigiunzione

-
01/06/2022

In questo periodo stiamo assistendo alla creazione di molte tecnologie volte al miglioramente del settore delle energie rinnovabili. Andiamo a scoprire l’ultima innovazione che permetterà di far evolvere il comparto dell’energia solare in futuro.

Celle, Solari

E’ stata creata una cella solare multigiunzione in grado di raggiungere un efficienza del 47,6%. Gli autori della ricerca fanno parte del Fraunhofer ISE.

Celle solari multigiunzione: il progetto tedesco “50 percent”

Celle, Solari

L’istituto Fraunhofer, specializzato in sistemi di energia solare ISE è riuscito a portare avanti una scoperta davvero importante. Sono serviti due anni di lavoro per creare un nuovo sistema fotovoltaico a concentrazione con un efficienza del 47% sotto una luce di soli 665 soli, tecnologia solare più potente al mondo. L’obbiettivo del team è quello di aumentare la resa fino al 50% in futuro.

Il dottor Frank Dimroth, capo del dipartimento per il fotovoltaico ci spiega: “Siamo lieti di questo risultato, che è stato raggiunto solo un anno dopo l’apertura del nostro nuovo centro per celle solari ad alta efficienza. Con il nostro lavoro vogliamo contribuire a rendere il fotovoltaico a concentrazione ancora più efficiente e competitivo, perché riteniamo che questa sia la forma più sostenibile di generazione di energia elettrica rinnovabile”.

Fotovoltaico a concentrazione: come funziona

Fotovoltaico

Il progetto della tecnologia ha unito materiali e nuovi componenti migliorati per le prestazioni. L’istituto tedesco realizzò già nel 2016 una cella multigiunzione. In particolare, il sistema sfrutta differenti lunghezze d’onda dello spettro grazie ad alcuni semiconduttori. I ricercatori hanno unito una cella solare tandem superiore in fosfuro di gallio indio e arseniuro di gallio alluminio con un’altra inferiore in fosfuro di arseniuro di gallio indio e arsenurio gallio indio.

I ricercatori del Fraunhofer ISE hanno inserito nella formula alcuni strati di contatto migliorati e un nuovo materiale antiriflesso per ridurre eventuali perdite. Grazie a questa accortezza è stato possibile raggiungere il nuovo record d’efficienza per il fotovoltaico a concentrazione.

In conclusione il progetto 50 Prozent, è stato finanziato dal ministero tedesco dell’economia e dell’ambiente. Questo appoggio è dato dal fatto che è previsto per il futuro la creazione di celle solari multigiunzione capaci di raggiungere un’efficienza superiore al 50%.

Questa tecnologia potrebbe migliorare l’efficienza energetica di moltissimi apparecchi elettronici e non solo, in più considerando che stiamo parlando di un energia rinnovabile, ci saranno dei benefici per l’ambiente importanti.