Fotovoltaico: costi e tempi di installazione con la procedura semplificata

-
14/10/2022

Per l’acquisto, l’installazione e la manutenzione degli impianti fotovoltaici è necessario prendere in considerazione una serie di fattori. Inoltre, ad incidere sui tempi e costi di queste procedure incide anche la nuova procedura semplificata. Vediamo insieme nel dettaglio.

Energia, Solare

Il recente calo del prezzo dei pannelli fotovoltaici unito all’introduzione di facilitazioni fiscali ha reso più accessibile la tecnologia solare ai privati.

Vediamo insieme quanto costa e quanto tempo si impiega per l’acquisto, l’installazione e la manutenzione a lungo termine di un pannello fotovoltaico con la procedura semplificata 2022-2023.

Pannelli fotovoltaici: tempi e costi

Pannelli, Solari

Il costo di un pannello fotovoltaico è collegato a diversi fattori, compresa la potenza complessiva dell’impianto, il numero di moduli solari; il tipo di pannello solare e i costi più o meno competitivi del produttore prescelto.

Il costo medio dei pannelli fotovoltaici è stimato a 9.000 euro per un impianto da 3 kWp; 14.000 euro per un impianto da 6 kWp; 19.000 euro per un impianto da 9 kWp. I costi precedentemente descritti includono sia l’installazione, che rappresenta circa il 20 per cento del costo totale del progetto, che la manodopera.

Per via dell’applicazione del modello unico semplificato, introdotto dal decreto del Ministero della Transizione Ecologica, sono state semplificate le condizioni e le modalità di installazione degli impianti fotovoltaici su edifici o su strutture e manufatti fuori terra diversi dagli edifici, nonché nelle relative pertinenze, di potenza nominale complessiva fino a 200 kW.


Leggi anche: Pannelli fotovoltaici: guida completa

I costi aggiuntivi

Pannelli, Solari

L’importo dell’investimento per qualsiasi progetto fotovoltaico comprende una quota dei costi essenziali che riguardano l’attrezzatura e la sua installazione ma anche i costi di connessione alla rete. I costi aggiuntivi possono gravare sul budget di investimento in base al tipo e la potenza dell’impianto, del grado di ingegneria richiesta, del lavoro aggiuntivo da intraprendere, del metodo di finanziamento del progetto

In genere sono previste due spese aggiuntive oltre al costo di acquisto, quali quelli relativi all’inverter solare e il collegamento alla rete da parte del distributore di energia elettrica. È necessario considerare tra 1.000 e 2.000 euro per acquisire questa attrezzatura, che dovranno anche essere sostituiti con nuovi ogni 10 anni circa.